Dati delle Pa: protocollo per promuovere buone pratiche di trasparenza

lentepubblica.it • 13 Novembre 2020

dati-pa-protocollo-buone-pratiche-trasparenzaUn nuovo protocollo tra Fondazione Etica e Funzione Pubblica migliorerà le pratiche di Open Government nella PA.


Con la firma del protocollo di intesa con Fondazione Etica l’obiettivo principale è quello di promuovere le buone pratiche della trasparenza sui dati delle Pa.

Obiettivo è rendere i dati facilmente accessibili e fruibili dai cittadini, non solo per monitorare l’operato, ma soprattutto per partecipare attivamente e in maniera incisiva alle scelte delle amministrazioni.

Dati delle Pa: protocollo per promuovere buone pratiche di trasparenza

Nelle azioni di open government promosse da Funzione pubblica sono fortemente coinvolti soggetti qualificati nel monitoraggio delle Pubbliche amministrazioni e Fondazione Etica ha una lunga esperienza nella misurazione comparata dell’integrità, dell’efficienza e della trasparenza degli enti.

Tra le finalità del protocollo:

  1. valutare la trasparenza, l’integrità e l’efficienza delle Pubbliche Amministrazioni in chiave comparata, sulla base principalmente dei dati che le Amministrazioni stesse hanno l’obbligo di pubblicare su prescrizione delle norme richiamate in premessa;
  2. comparare la capacità amministrativa delle Pubbliche Amministrazioni e individuare buone pratiche replicabili;
  3. supportare le Pubbliche Amministrazioni nel far fronte ai numerosi adempimenti normativi in termini di trasparenza, integrità ed efficienza. In particolare promuovendo l’alimentazione automatica dei flussi informativi nella sezione Amministrazione Trasparente dei siti web istituzionali;
  4. favorire un sistema incentivante per le Pubbliche Amministrazioni virtuose, che consenta anche una migliore allocazione delle risorse finanziarie e una migliore qualità della spesa pubblica;
  5. promuovere la social accountability anche come strumento di dialogo costruttivo tra Pubbliche Amministrazioni e cittadini;
  6. infine promuovere la partecipazione attiva dei cittadini e degli altri stakeholder nella valutazione e nel monitoraggio della capacità istituzionale delle Pubbliche Amministrazioni.

Dadone chiosa in tal senso: “Conoscere è potere. Una amministrazione pubblica trasparente dà ai cittadini il vero potere di scegliere e orientare le decisioni pubbliche“.

A questo link il testo completo del protocollo.

 

0 0 vote
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments