Il decalogo della…telematica di Stato del Dottor Simone Chiarelli

Simone Chiarelli • 19 Ottobre 2020

decalogo-telematica-di-stato-simone-chiarelliNella rubrica giuridica a cura del dottor Simone Chiarelli oggi si fa il punto in merito al decalogo della Telematica di Stato.


Questo decalogo fornisce dei chiarimenti in merito agli strumenti telematici implementati soprattutto in questo periodo storico dalle Pubbliche Amministrazioni.

Si fa il punto nel video divulgativo a strumenti che riguardano sia la PA che il cittadino o il rapporto tra entrambi, come PEC o PagoPA.

Oppure ad esempio, la firma digitale, che è un particolare tipo di firma qualificata basata su un sistema di chiavi crittografiche, una pubblica e una privata, correlate tra loro, che consente al titolare di firma elettronica tramite la chiave privata a un soggetto terzo tramite la chiave pubblica, rispettivamente, di rendere manifesta e di verificare la provenienza e l’integrità di un documento informatico o di un insieme di documenti informatici.

Si fa inoltre nel video riepilogativo il quadro sullo SPID che ha soppiantato definitivamente il PIN INPS dal 1° Ottobre, o su uno strumento essenziale in questa fase: l’App Immuni.

Il decalogo della telematica di Stato nel video di Simone Chiarelli

Simone Chiarelli, dirigente di Pubblica Amministrazione Locale ed esperto in questioni giuridiche di diritto amministrativo nei settori degli appalti, SUAP, e disciplina generale degli Enti locali, ha pertanto messo a disposizione un video volti a fugare tutti i dubbi in merito.

A questo link, invece, potete scaricare le slide che visualizzate all’interno del video.

5 1 vote
Article Rating
Fonte: articolo della redazione, video di Simone Chiarelli
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments