Gara SPOT: il nuovo servizio e-Procurement “chiavi in mano” di DigitalPA

lentepubblica.it • 13 Febbraio 2019

gara-spot-nuovo-servizio-e-procurement

Arriva la soluzione digitale per le Stazioni Appaltanti che devono indire una gara o negoziazione ma non dispongono di un proprio sistema di e-PROCUREMENT, come previsto dall’art. 40 del D.Lgs. 50/2016 (Codice dei contratti pubblici). Una nuova piattaforma che consente di gestire singole procedure telematiche


DigitalPA ha recentemente lanciato sul mercato il nuovo servizio di e-Procurement, Gara SPOT.

 

Gara SPOT, come suggerisce il nome stesso, consente di creare e gestire singole gare telematiche, tramite il noleggio della piattaforma NetworkPA.

 

Il servizio soddisfa l’esigenza delle stazioni appaltanti che necessitano di indire una gara, ma non hanno a loro disposizione un proprio sistema di negoziazione.

 

gara_spot_digitalpa1

 

Gara SPOT, inoltre, si inserisce perfettamente nel nuovo scenario normativo in vigore dal 18 ottobre 2018, in cui è scattato l’obbligo, per le Stazioni Appaltanti, di utilizzo dei mezzi di comunicazione elettronici nello svolgimento di procedure di aggiudicazione di gara (art. 22 “Regole applicabili alle comunicazioni” della direttiva comunitaria 2014/24/EU sugli appalti pubblici, approfondisci).

 

 

 

gara_spot_principali_vantaggiScopriamo il nuovo servizio Gara SPOT nel dettaglio

 

Alla Stazione Appaltante viene consegnato un servizio “chiavi in mano”.

 

Il software è web-based, ovvero, interamente on-line e, una volta configurato, è subito operativo: non è necessaria alcuna installazione sui PC, né tantomeno sui Server del Cliente.

 

Inoltre, sono già compresi una serie di servizi utili sia per l’utilizzo del software che per l’espletamento della procedura stessa.

 

Nel dettaglio, i servizi inclusi sono:

 

  • La gestione dell’intero processo di indizione, creazione e svolgimento della gara;
  • Il supporto per tutta la durata della gara, erogato dai nostri esperti tecnici e legali;
  • L’assistenza sia per la Stazione Appaltante che i partecipanti.

 

Inoltre, vi è la possibilità di corredare la soluzione di alcuni servizi opzionali, come:

  • Il supporto redazionale, per bandi di gara, disciplinari e schema di capitolato;
  • I servizi di pubblicazione, sulla Gazzetta Ufficiale Italiana ed Europea e sul sito del Ministero delle Infrastrutture;
  • La consulenza legale.

 

Gara SPOT nasce dalla pluriennale esperienza di DigitalPA maturata con il software Acquisti Telematici, il più completo sistema per la gestione dell’e-Procurement scelto da centinaia di Clienti Aziendali e Istituzionali. acquisti_telematici_gare_eprocurement-min

 

Questo consente a DigitalPA di garantire, anche sul nuovo servizio Gara SPOT, la massima sicurezza oggettiva delle gare telematiche, con la procedura certificata di Inviolabilità dell’offerta telematica©, caratterizzata da stretti protocolli di verifica (crittografia asimmetrica, marcatura temporale, firma digitale, P.E.C, approfondisci>>).

 

La piattaforma software è disponibile non solo per Enti o Società soggette alla Legge sugli Appalti, ma anche per Aziende private che possono, in autonomia e assoluta sicurezza, superare la gestione cartacea delle procedure di gara.

 

 

 

Fonte: Digital PA (www.digitalpa.it)
avatar
  Subscribe  
Notificami