Gestione dematerializzata delle liste elettorali: nuova Circolare ministeriale

lentepubblica.it • 21 Aprile 2021

gestione-dematerializzata-liste-elettoraliLa Direzione centrale dei Servizi elettorali intende accelerare sulla gestione dematerializzata delle liste elettorali: ecco la nuova Circolare.


Pertanto, nell’ottica della transizione ecologica e digitale, l’intento risulta quello di imprimere ora un’ulteriore accelerazione al processo di dematerializzazione della tenuta delle liste elettorali, così da conseguire significativi progressi sul piano della digitalizzazione degli Uffici elettorali comunali.

Gestione dematerializzata delle liste elettorali

La Circolare n. 20/2021 vuole sensibilizzare i sindaci e i segretari comunali ad inviare alla Direzione centrale dei Servizi elettorali un’apposita richiesta di autorizzazione – firmata da sindaco, segretario comunale o Ufficiale elettorale – corredata:

  • di un progetto che descrive le modalità digitali di tenuta ed aggiornamento delle liste (specificando se sono interessate solo quelle sezionali o anche le generali)
  • e di un dettagliato documento tecnico, recante le specifiche di funzionamento del sistema informatico prescelto.

La gestione dematerializzata delle liste elettorali consente:

  • oltre ad un risparmio sul materiale di stampa
  • lo snellimento delle operazioni di cancellazione ed iscrizione degli elettori
  • nonché la semplificazione dell’attività degli Uffici elettorali comunali e delle Commissioni e Sottocommissioni elettorali circondariali.

Inoltre, rende, al contempo, più agevole l’aggiornamento corretto delle liste.

Il sistema adottato dovrà garantire l’integrità dei dati ivi contenuti, potendo consentire in qualsiasi momento – se strettamente necessaria – la produzione cartacea sia delle liste generali che di quelle sezionali.

L’autenticazione delle liste potrà avvenire con firma digitale.

Numerosi progetti comunali (tra cui anche anche quelli di Roma, Milano, Torino, Palermo, Genova, Bologna, Firenze, Bari, ecc…) sono stati trasmessi, tramite le Prefetture, a questo Dipartimento-Direzione centrale per i servizi elettorali, previo parere favorevole delle competenti Commissioni oSottocommissioni Elettorali Circondariali, ed hanno già ottenuto l’autorizzazione dalla stessa Direzione centrale.

Il testo della Circolare

A questo link potete consultare il testo completo della Circolare Ministeriale.

 

 

5 1 vote
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments