lentepubblica

Licenze e autorizzazioni postali: online la nuova piattaforma ministeriale

lentepubblica.it • 7 Gennaio 2023

licenze-autorizzazioni-postali-piattaforma-ministerialeDisponibile online la nuova piattaforma ministeriale per la gestione delle licenze e autorizzazioni postali: ecco i dettagli.


Il Ministero delle Imprese e del Made in Italy ha messo online il nuovo portale che servirà da piattaforma per il rilascio e la gestione delle licenze e delle autorizzazioni postali, ottimizzando così alcuni processi grazie all’automatizzazione di molte attività, rendendo tutto il processo completamente digitale.

Un altro passo nella semplificazione delle procedure della PA. a vantaggio di i cittadini e imprese” afferma il ministro Adolfo Urso.

La Direzione generale per i servizi di comunicazione elettronica, di radiodiffusione e postali (DGSCERP) del MIMIT ha voluto così ottimizzare, semplificare, accelerare e rendere più agili le diverse attività che riguardano la gestione dei servizi postali.

Licenze e autorizzazioni postali: online la nuova piattaforma ministeriale

In primo luogo la nuova piattaforma rappresenta il punto di accesso al servizio per tutti gli utenti che hanno necessità inviare richieste relative alle licenze postali.

Inoltre questi soggetti avranno la possibilità di monitorare lo stato delle licenze in corso di validità.

Il nuovo portale https://licenzepostali.mise.gov.it si pone i seguenti obiettivi:

  • Facilità di utilizzo: la tecnologia aiuterà cittadini e aziende ad interfacciarsi con servizi più semplici e personalizzati. L’utente, autenticandosi al portale, avrà a disposizione una propria area dedicata, all’interno della quale potrà procedere con la richiesta di rilascio di nuovi titoli abilitativi e/o presentare richieste di rilascio, rinnovo, cessione e subentro per licenze e autorizzazioni postali attive.
  • Tracciamento dei pagamenti online: tutti i pagamenti potranno essere effettuati direttamente online tramite il servizio di PagoPA.
  • Risparmio di tempo: l’adozione di nuove tecnologie permette di velocizzare e ottimizzare le attività, aumentando la produttività complessiva e consentendo tempi di risposta più veloci sfruttando la gestione dei dati e l’automazione.
  • Risparmio di carta: minimizzare la burocrazia diminuendo lo spreco di risorse cartacee con notevoli vantaggi non solo in termini di costi ma anche di benessere per il pianeta.
  • Ottimizzazione dei processi: attraverso l’automatizzazione di molte attività è possibile creare flussi di lavoro più snelli e affidabili.

Il manuale per gli utenti

Infine la Divisione per i Servizi postali, coordinamento normativo e delle procedure amministrative, vigilanza e controllo ha predisposto anche un manuale utente che aiuta nell’approcciarsi alla nuova piattaforma.

 

5 1 vote
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments