lentepubblica

SPID per persone sotto tutela: alcune utili indicazioni

lentepubblica.it • 14 Ottobre 2021

spid-persone-sotto-tutelaSPID per persone sotto tutela: alcune utili indicazioni dopo la dismissione dei vecchi PIN INPS per l’accesso ai servizi telematici dell’Istituto di Previdenza.


Ricordiamo infatti che dal 1° ottobre il PIN INPS viene definitivamente dismesso per lasciare il posto allo SPID per accedere ai servizi telematici.

I tutori, i curatori e gli amministratori di sostegno e gli esercenti la potestà genitoriale che attualmente utilizzano il PIN INPS per conto dei soggetti da loro seguiti, devono dunque attivarsi in vista della disattivazione dei PIN INPS.

SPID per persone sotto tutela

Per questi utenti è prevista la possibilità, dal 16 agosto 2021, di ottenere la delega dell’identità digitale per poter esercitare i diritti dei rispettivi soggetti rappresentati e dei minori presso i sistemi INPS.

Tale misura interessa non solo il minore o la persona con disabilità tutelata da queste figure, ma in generale il cittadino che sia impossibilitato ad utilizzare in autonomia i servizi online dell’INPS, il quale potrà delegare un’altra persona di sua fiducia all’esercizio dei propri diritti nei confronti dell’Istituto.

Ricordiamo che con il messaggio 1° ottobre 2021, n. 3305 l’Istituto comunica che è possibile registrare o revocare direttamente online la delega a una persona di fiducia, accedendo all’area riservata MyINPS, sezione “Deleghe identità digitali”, tramite le proprie credenziali SPID, CIE o CNS (c.d. “Delega SPID su SPID”).

Per registrare una delega online, il delegante, mediante una sua identità digitale SPID, CIE o CNS

  • può accedere al servizio online disponibile nell’area riservata “MyInps”, sezione “Deleghe identità digitali”, inserendo i dati identificativi e il codice fiscale del soggetto che si vuole designare come proprio delegato e l’eventuale scadenza desiderata della delega
  • la delega risulta immediatamente attiva. La registrazione della delega viene immediatamente notificata al delegato, laddove per lui siano disponibili contatti telematici certificati.
  • infine la delega registrata online avrà una durata minima di 30 giorni. Entro i quali non potrà essere revocata online, ma esclusivamente presso uno sportello INPS.

Qui di seguito vi indichiamo i casi esempio che si possono verificare per una delega.

Tutore di un anziano / disabile / minorenne che non può ottenere SPID agevolazioni-disabili-2021-guida-agenzia-entrate

Le credenziali SPID sono strettamente personali e non è possibile richiederle e utilizzarle per conto di terze persone.

In qualità di tutore di persone anziane, disabili o minorenni puoi richiedere la delega ad accedere ai servizi INPS con le tue credenziali SPID per conto delle persone soggette alla tua tutela (circolare INPS 12 agosto 2021, n. 127).

Per richiedere la registrazione della delega devi prenotare un appuntamento in presenza allo sportello della sede INPS e presentare la seguente documentazione:

Per prenotare l’appuntamento puoi chiamare il Contact center, al numero 803164 da rete fissa o 06164164 da rete mobile, o contattare la tua sede INPS di riferimento fissando un appuntamento tramite il portale INPS (Contatti>Le sedi INPS) oppure tramite app INPS Mobile.

Puoi trovare ulteriori istruzioni e tutorial nella sezione Contatti > Accedere alle Sedi INPS.

Il PIN INPS resterà attivo e può anche essere richiesto e utilizzato:

  • dagli extracomunitari non in possesso di un documento di identità riconosciuto nel sistema SPID
  • o da italiani o persone di altra nazionalità residenti all’estero, privi di documento di identità rilasciato in Italia.

regione-lazio-fondi-disabilita-gravissima

Bambino riconosciuto invalido dall’INPS

Come genitore di un minore, riconosciuto invalido dall’Istituto, puoi richiedere la delega ad accedere ai servizi online per ottenere le prestazioni alle quali tuo figlio ha diritto con le tue credenziali SPID. Per richiedere la registrazione della delega devi prenotare un appuntamento in presenza allo sportello della sede INPS e presentare la seguente documentazione:

Per prenotare l’appuntamento puoi chiamare il Contact center, al numero 803164 da rete fissa o 06164164 da rete mobile, o contattare la tua sede INPS di riferimento fissando un appuntamento tramite la tua area MyINPS, il portale INPS (Contatti>Le sedi INPS) oppure tramite app INPS Mobile.

 

3.5 2 votes
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
14 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Rita Baldassa
Rita Baldassa
9 Novembre 2021 13:07

Scusate un’osservazione.Io ho bisogno di accedere al cassetto fiscale di mio marito,ospite di una RSA. Non mi è possibile,l’agenzia delle entrare non ha provveduto ad aggiornare il sito con modulo dedicato come ha fatto l’INPS,per amministratore di sostegno,
Mi sono recata proprio oggi x la seconda volta all’agenzia,mi risposto che non è possibile,bisogna fare lo Spid,ma come si fa..?
Quando si hanno famigliari disabili!Da notare che io sono AMMINISTRATORE DI SOSTEGNO! Grazie per leggermi
Rita Baldassa Brugnolaro

rosanna pane
rosanna pane
Reply to  Rita Baldassa
18 Novembre 2021 13:53

Signora mi trovo nella medesima situazione, essendo tutrice di mia figlia interdetta. È un caos. L’ articolo la fa facile ma non è così.

Anna
Anna
Reply to  rosanna pane
6 Aprile 2022 15:45

Idem x mia sorella e all’agenzia delle entrate ti rispondono con maleducazione.

sonia
sonia
Reply to  Rita Baldassa
6 Dicembre 2021 15:08

Anch’io per mio padre. Ho necessità di accedere con Spid all’Ufficio delle Entrate per accedere al portale Enea… Urgentissimo entro fine anno… mancano 25 giorni e non so’ come fare. Ora con appuntamento, andrò ufficio Inps pe avere Spid, ma non mi serve per Inps….!!!!

Stefano
Stefano
Reply to  Rita Baldassa
30 Dicembre 2021 10:41

Ho lo stesso identico problema, sono amministratore di sostegno di mia zia anziana ricoverata in RSA, ed ho bisogno di accedere al suo cassetto fiscale. L’Agenzia delle Entrate mi ha risposto, pensi un po’, che mi deve autorizzare il mio gestore SPID. Non ho capito se la persona con cui ho parlato ci credeva davvero o mi stava prendendo in giro. Il tutto dopo aver preso appuntamento, ferie dal lavoro, fatto la fila, ecc. PESSIMI.

daniela Linda
daniela Linda
Reply to  Rita Baldassa
10 Gennaio 2022 12:01

Stesso problema con FSN di Regione Lombardia: non mi sanno dire COME posso entrare nel fascicolo di mia figlia di cui sono AdS. Per INPS problema risolto con Delega nel mio SPID, ma per il resto ASSL non mi sa dire e con Regione L., telefonicamente mi hanno parlato di PIN che però necessita di lettore smart card e software adeguato da scaricare che il mio computer non supporta…….
Insomma per me è una ulteriore complicazione……

Fernando Festa
Fernando Festa
10 Novembre 2021 17:58

Ho bisogno di scaricare il green pass di mia figlia di cui sono tutore. Sono in possesso di SPID. come si può fare?

rosanna pane
rosanna pane
18 Novembre 2021 13:54

L’ articolo la fa semplice la cosa, ma così non è. Chi scrive dovrebbe impattare personalmente nell’ idiozia della P. A.

Simone Bellitto
Reply to  rosanna pane
18 Novembre 2021 15:19

Gentile lettrice

Noi ci limitiamo a fornire le informazioni utili a lettori e cittadini interessati all’argomento, preferiamo non addentrarci nel merito delle lungaggini burocratiche che purtroppo fanno parte del Sistema o, comunque, preferiamo evitare di sentenziare sugli argomenti che trattiamo

Cordiali saluti

maria luisa
maria luisa
19 Dicembre 2021 15:26

Sapete perchè INPS è l’unico ente pubblico che ha permesso la delega di SPID per i disabili? Grazie agli avvocati e ai commercialisti che fanno il “Lavoro” di amministratore di sostegno…..l’ASL o COMUNI o altri enti pubblici non lo hanno ancora fatto perchè a queste persone non interessa accedervi!!!! Noi non esistiamo!!!! Hanno permesso di dare il reddito di cittadinanza a centinaia di finte identità e false AUTOdichiarazioni e noi familiari di disabili ci trattano cos’. E poi nascerà la DISABILITY CARD…..ma va là, va là. Sono arrabbiata!

Ippolito
Ippolito
Reply to  maria luisa
8 Gennaio 2022 23:14

Poveri noi Italia paese dei balocchi alla faccia della semplificazione e sburocratizzazione ,per lo stato italiano i disabili interdetti non esistono!

mario
mario
30 Gennaio 2022 9:44

buongiorno. avrei bisogno di una informazione. io ho fatto, per mia figlia disabile, identita digitale e delega all’Inps, pero’ non so come fare per avere lo Spid per mia figlia, per poter accedere ad altri servizi che non siano solo Inps. A chi rivolgermi e come fare ? Grazie. Mario Piacente

Alfonso Mancuso
Alfonso Mancuso
Reply to  mario
8 Febbraio 2022 12:05

Buongiorno, ieri mattina e’ venuto un cliente c/o il mio studio con la richiesta di Spid per il figlio disabile/interdetto Nella normalità il rilascio dello Spid è abbastanza agevole ed avviene in giornata, ma in questo caso, non trovando una casella con lndicazione Tutore/A.d.S. mi sono bloccato, anche perchè sul documento del ragazzo si riportava “impossibilitato a firmare” e quindi mi domandavo chi potesse firmare il mandato. Ho interpellato il mio CAF centrale e oggi mi hanno risposto chiarendo che: -la richiesta Spid la potevo compilare a nome del ragazzo e che le firme le avrebbe potute apporre la madre,… Leggi il resto »

Daniela
Daniela
4 Marzo 2022 18:46

Voglio sapere se ho preso l’invalidità