lentepubblica

Analisi dello Statuto della Regione Basilicata

Chiarelli Simone • 28 Marzo 2022

analisi-statuto-regione-basilicataIn un recente approfondimento il Dottor Simone Chiarelli ha tenuto una lezione dedicata all’analisi dello Statuto della Regione Basilicata: ecco i dettagli.


Ricordiamo che la Basilicata è una regione italiana a statuto ordinario dell’Italia meridionale con capoluogo Potenza.

È anche nota come Lucania, che fu la denominazione ufficiale dal 1932 al 1947, oltre a identificare un’antica regione dai confini differenti che inglobava gran parte dell’odierno territorio. È divisa in due province: Potenza e Matera, e comprende 131 comuni.

Dal primo gennaio 1948, ex art. 131 della vigente Costituzione, la Basilicata è una regione ad autonomia ordinaria della Repubblica Italiana, ma solo con la legge n. 281 del 1970 furono attuate le sue funzioni.

Lo Statuto regionale, ai sensi dell’articolo 123 della Costituzione, determina la forma di governo e i principi fondamentali dell’organizzazione e del funzionamento della Regione.

Lo  Statuto della Regione Basilicata è stato approvato con la Legge Statutaria n.1 del 17/11/2016 “Approvazione dello Statuto della Regione Basilicata” e pubblicato sul BUR n.42 del 17/11/2016.

Analisi dello Statuto della Regione Basilicata

Simone Chiarelli, dirigente di Pubblica Amministrazione Locale ed esperto in questioni giuridiche di diritto amministrativo nei settori degli appalti, SUAP, e disciplina generale degli Enti locali, ha messo a disposizione una serie di video volti a fugare tutti i dubbi in merito.

Nel Player qui di seguito vi mettiamo a disposizione 20 minuti di video formativo.

 

5 1 vote
Article Rating
Fonte: articolo della redazione, video di Simone Chiarelli
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments