fbpx

Anci Toscana. Siglata intesa con rappresentanze sindacali dei segretari comunali

lentepubblica.it • 23 Maggio 2014
Alla vigilia delle elezioni comunali 2014, e in vista di possibili ricambi nelle Amministrazioni comunali rispetto alla figura del Segretario comunale, Anci Toscana ha siglato un’intesa con tutte le rappresentanze sindacali di riferimento, che punta a promuovere presso i nuovi sindaci azioni improntate a chiarezza, eticità e trasparenza nei confronti dei Segretari stessi.
L’accordo è stato firmato in forma disgiunta con le diverse rappresentanze – FP Cgil Toscana, FP Cisl Toscana, FPL Uil Toscana da una parte e, dall’altra, UNSCP Toscana, DICCAP Toscana) e prevede l’impegno reciproco a promuovere comportamenti e azioni volte a garantire il reciproco rispetto dei diritti, l’eliminazione di possibili forme di discriminazione e il crearsi di situazioni conflittuali, a garanzia del buon funzionamento della pubblica amministrazione.
In particolare, Anci Toscana si impegna ad attuare azioni di promozione affinché i sindaci, ai fini di salvaguardare le professionalità acquisite nel tempo dai Segretari ed in totale rispetto dei principi  etici,  evitino  situazioni  di  potenziale  conflitto  tra  i  Segretari  stessi, impegnandosi ad esempio a comunicare preventivamente le eventuali mancate conferme, ad avviare le procedure per la nomina nel caso di sede vacante, a procedere alle eventuali sostituzioni in caso di assenza temporanea del Segretario titolare, a non proporre ad altri Segretari la titolarità della sede fino a che non sia stata formalizzata la non conferma del titolare. Anci Toscana si impegna inoltre affinché i nuovi sindaci conformino la propria azione a comportamenti di chiarezza e trasparenza nella stipula di convenzioni tra comuni, così da consentire il corretto avviamento alla carriera e allo svolgimento degli incarichi, e affinché i primi cittadini promuovano il riconoscimento dei meriti e delle competenze professionali, coinvolgendo i Segretari nello sviluppo dei progetti e nella realizzazione degli obiettivi.
Le Associazioni sindacali, si impegnano, tra le altre cose, a svolgere azioni di promozione affinché i Segretari adottino comportamenti di leali e collaborativi nei procedimenti di nomina, di non conferma e di revoca, nella creazioni di convenzioni, negli accessi alla carriera e nello svolgimento di incarichi, anche al fine di assicurare la permanenza nell’Ente per il tempo necessario e funzionale al raggiungimento degli obiettivi concordati, garantendo professionalità, impegno, collaborazione ed assunzione delle responsabilità assegnate. Le rappresentanze sindacali si impegnano anche affinché in caso di avvio del procedimento di nomina per la copertura di una sede di segreteria,  la candidatura dei segretari interessati avvenga nel pieno rispetto delle regole della correttezza.
FONTE: Anci
segretario comunale carta penna
Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami