Aree interne: pubblicato il bando per i dottorati comunali

lentepubblica.it • 10 Settembre 2021

dottorati comunaliPubblicato il bando per la selezione di proposte di dottorati comunali da parte dei Comuni delle aree interne. Vediamo più nello specifico la questione.


L’Agenzia per la Coesione territoriale ha pubblicato il bando per la selezione di proposte di “dottorati comunali”, che possono essere avanzate dalle aggregazioni di Comuni delle aree interne.

Il decreto che istituisce in via sperimentale i dottorati è stato firmato dal ministro per il Sud e la Coesione territoriale, Mara Carfagna, lo scorso mese di giugno, insieme al ministro per l’Università e la Ricerca, Maria Cristina Messa. A questa misura sono assegnati 3 milioni di euro per ciascuno degli anni 2021, 2022 e 2023.

Le domande possono essere presentate dai Comuni dalle ore 9.00 del 2 settembre fino alle ore 12.00 del 20 settembre 2021, esclusivamente all’indirizzo PEC dottorati.comunali@pec.agenziacoesione.gov.it.

Come funziona il bando per i dottorati comunali

Ciascuna area interna può ottenere un finanziamento massimo pari a 25mila euro per ciascun anno accademico, a partire dal 2021/2022, per una borsa di studio aggiuntiva rispetto a quelle già deliberate per il ciclo di Dottorato al quale si riferiscono. Le borse di studio sono rivolte a corsi di Dottorato di Università statali e non statali accreditate presso il MUR, con le quali i Comuni delle aree interne stipulano un apposito accordo di collaborazione.

I corsi di Dottorato devono essere già accreditati alla data di pubblicazione del bando e devono riguardare aree disciplinari e tematiche coerenti con la Strategia Nazionale delle Aree Interne, con le finalità di garantire l’offerta e la piena accessibilità degli abitanti ai servizi essenziali, promuovere la ricchezza del territorio e delle comunità locali, valorizzare le risorse naturali e culturali attraverso la creazione di nuovi circuiti occupazionali, contrastare lo spopolamento demografico e culturale.

Le domande di partecipazione saranno esaminate sulla base dell’ordine cronologico di ricezione. Per poi essere ammesse a finanziamento fino all’assorbimento dei 3 milioni di finanziamento previsti per il 2021.

Per informazioni, è possibile rivolgersi entro 7 giorni dalla data di scadenza per la presentazione delle domande all’indirizzo e-mail dottorati.comunali@agenziacoesione.gov.it.

Qui il bando.

5 1 vote
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments