lentepubblica

Arretrati Dipendenti Statali: ecco quando arrivano in busta paga

lentepubblica.it • 7 Settembre 2022

arretrati-dipendenti-statali-busta-pagaFinalmente sono in arrivo gli arretrati destinati ai dipendenti statali: ecco quando arriveranno in busta paga e quali sono i comparti interessati.


I dipendenti pubblici riceveranno così una somma arretrata legata ai contratti del 2019-2021, ormai praticamente conclusi per quanto riguarda, ad esempio, le Funzioni centrali, gli Enti locali e la Sanità.

Ancora aperto il fronte Scuola, ma anche questi dipendenti potrebbero avere una bella sorpresa nelle prossime buste paga.

Ecco dunque tutti i dettagli.

A chi spettano

Nel dettaglio, ad essere interessati sono quattro settori del pubblico impiego:

  • le funzioni centrali di cui fanno parte ministeri e le agenzie fiscali
  • gli enti locali
  • la sanità
  • e la scuola.

Gli arretrati comprendono gli anni dal 2019 al 2021 e i primi dieci mesi del 2022.

Arretrati Dipendenti Statali: ecco quando arrivano in busta paga

Quali sono le tempistiche per ricevere questo emolumento in busta paga?

I più fortunati finora sono i lavoratori dei ministeri hanno già ricevuto a luglio gli arretrati dovuti che, in alcuni casi, hanno raggiunto i 2.900 euro.

I prossimi a ricevere “il tesoretto” saranno gli infermieri che hanno visto da poco rinnovato il contratto nazionale.

Per chi lavora in ospedali e cliniche la media dell’importo dovuto va da 2.268 euro lordi a 3.135 euro, come ricorda il Corriere della Sera.Per gli infermieri si arriva anche a 3.777 euro lordi per gli inquadramenti più bassi, e a 4.736 euro per il livello D6.

Poi toccherà ai dipendenti comunali: entro la fine del 2022  arriveranno le somme in busta paga, che oscillano dai 1.444 euro ai 1.977 euro lordi. Qui invece una panoramica sugli aumenti stipendiali dei dipendenti comunali.

E infine la Scuola: il rinnovo e la trattativa con l’Aran sono ancora in corso, e quindi in realtà si discute ancora sugli aumenti di stipendio per concludere il rinnovo del CCNL.

Anche qui una volta firmato il contratto in maniera definitiva gli arretrati dovrebbero arrivare entro fine anno.

Tuttavia, quantomeno per loro, non ci sono ancora né cifre né tempistiche certe, e ciò sta generando un certo malcontento in tutto il comparto legato alla scuola.

 

4.1 19 votes
Article Rating

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
18 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Francesca
Francesca
8 Settembre 2022 7:25

Scusate ma saranno suddivisi a rate questi arretrati ?

Maurizio
Maurizio
Reply to  Francesca
8 Settembre 2022 14:36

Non penso perché sono briciole

antonella
antonella
8 Settembre 2022 7:59

come si vede anche dalle tabelle, ai comunali toccheranno gli aumenti e gli arretrati più bassi. Quasi a noi gli iper vendessero a prezzo più basso. Una miseria sia i primi che i secondi. Quattro (4) anni di discussioni per farci la carità, una trentina di euro al mese. Questo nonostante l’impegno, le ore, tante, in più dovute a tutto ciò che ci caricano addosso ed alla mancanza sia di personale che di un’attenzione anche minima delle amministrazioni, visto che non portiamo soldi ed onori, le responsabilità, lo stress. Non che gli altri stipendi siano milionari e sono contenta per… Leggi il resto »

Domenico guida
Domenico guida
Reply to  antonella
8 Settembre 2022 12:34

Dipendente Asl Liv,Vi prima fascia dall’I’ maggio 2021, in pensione dal 1 agosto quanto ammontano gli arretrati e se in tassazione separata,grazie

alex
alex
8 Settembre 2022 8:16

noi comunali dobbiamo sempre ringraziare i sindacati che hanno lottato mesi e mesi per ottenere il nulla

Gavino
Gavino
8 Settembre 2022 8:22

Complimenti ai sindacati per il contratto degli Enti Locali, conviene risparmiare sulla tessera visto che ottengono solo mancette, ogni rinnovo contrattuale peggiore del precedente. Dite di fare gli interessi dei lavoratori, ma fate solo i vostri, ed è palese a tutti!

Roberto
Roberto
8 Settembre 2022 8:23

Buon Giorno, purtroppo non si legge (quando elargiranno LA MISERIA) perchè e questo quello che ci danno , poi io che sono un B2 prenderò 1500 € dei tre anni di arretrati … Perchè i dipendenti comunali come me che non sono mancati un giorno per la pandemia questo e il premio …

antonella
antonella
Reply to  Roberto
8 Settembre 2022 9:57

infatti. Ho sempre lavorato in presenza, comprandomi guanti e mascherine e disinfettante perché i primi mesi nemmeno avevo un plexiglass davanti alla scrivania nonostante in giro fosse pieno di covid e la gente non si facesse problemi a venire in ufficio per ogni sciocchezza perché a casa si annoiavano! Tra l’altro, i pochi colleghi di altri settori erano invece a casa. Alle ultime elezioni, il referendum, ho fatto 19 ore di fila, alla mia età, senza nessuno mi sostituisse almeno per mezz’ora d’aria, facendo anche la riconsegna delle schede ecc., anche questo come sempre, a 40 km di distanza. Devono… Leggi il resto »

Antonio Zagari
Antonio Zagari
Reply to  antonella
8 Settembre 2022 13:04

Io mi sono preso il Covid a fine ottobre del 2020, quando ancora non c’erano i vaccini, per lavorare in presenza e sono stato prima in terapia intensiva per un mese, altri venti giorni per smaltire i gas che mi avevano fatto respirare durante il coma e poi quasi due mesi in una clinica per la riabilitazione e ancora ho problemi alle gambe. Oltre altri problemi che non sto qui a dire per non annoiarvi. Adesso sono in pensione da luglio 2022 ma ancora non ho visto un centesimo.

MARIA RITA DIMA
MARIA RITA DIMA
8 Settembre 2022 9:34

Ci trattate come se fossimo dei miserabili, negli Enti locali si lavora davvero e abbiamo enormi responsabilità. I cittadini a chi si rivolgono continuamente per qualsiasi tipo di problematica ? A NOI essendo l’ Ente locale il più vicino ai loro bisogni non certamente ai ministeriali. Vergogna

Antonella
Antonella
Reply to  MARIA RITA DIMA
8 Settembre 2022 11:20

Concordo con te. Anche io dipendente comune di un piccolo comune con le stesse problematiche di uno grande. Differenza: il grande è settoriale il piccolo, con pochi dipendenti, deve svolgere varie funzioni

Il lupo
Il lupo
Reply to  MARIA RITA DIMA
8 Settembre 2022 19:00

Brava, ma questo è stato il signore di brunetta dei ricchi e non poveri insieme ai sindacati.

Davide
Davide
8 Settembre 2022 18:02

E per i dipendenti sanità? ASL? Non abbiamo neanche la forma del contratto!!!UNA VERGOGNA! VERGOGNA! VERGOGNA!!!

Gerarda Torino
Gerarda Torino
8 Settembre 2022 18:27

Ms certo che c’è malcontento…perché durante la pandemia ci sono stati i lavoratori dei ministeri in prima linea e per questo motivo che hanno già avuto gli arretrati invece noi infermieri e gli insegnanti stavamo a casa a riposarci …..Che Governo abbiamo in Italia.. ..vergognoso

Paolo
Paolo
9 Settembre 2022 12:26

I dipendenti delle scuola?
tra docenti,amministrativi e collaboratori scolastici che sono rimasto agli stipendi del 1992?
che si è pensato di fare.
l incirca 8,00€ lordi al mese di aumento🤣🤣🤣

Vincenzo
Vincenzo
Reply to  Paolo
10 Settembre 2022 19:12

Pienamente d’accordo con lei…. È una vera indecenza

Leonardo
Leonardo
16 Settembre 2022 11:12

Sono un ex operaio ente locale andato in pensione il 1 agosto 2019 ho diritto anch’io l’aumento e gli arretrati

Pro
Pro
Reply to  Leonardo
20 Settembre 2022 19:15

Ovviamente si e dai miei calcoli saranno circa 10 euro lordi mensili per il periodo gennaio 2019-luglio 2019.
Non darti alla pazza gioia con tale fortuna