Borse di Studio INPS Dipendenti Pubblici per iscrizioni a Master: le regole

lentepubblica.it • 18 Dicembre 2018

borse-di-studio-inps-dipendenti-pubblici-iscrizioni-masterBorse di studio INPS per dipendenti pubblici per iscrizioni a master di I e II livello: previste dall’INPS 1.186 borse nelle varie Università.


È attivo il bando di concorso dell’INPS per 1.186 borse di studio per la frequenza di master di I e II livello destinate ai dipendenti pubblici iscritti al fondo della gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali.

 

Il bando è relativo ai corsi attivati nell’anno accademico 2018/2019 come da elenco allegato al bando.

 

Le domande potranno essere presentate online sul sito INPS a partire dalle ore 12 del 19 dicembre 2018. I termini di scadenza sono quelli previsti da ciascun Bando relativo al Master di interesse, pubblicato a cura dei singoli Atenei proponenti.

 

Tutte le informazioni e le modalità per la presentazione delle domande sono disponibili nel bando.

 

Indicazioni generali sui servizi e le prestazioni INPS (ex INPDAP ed ex ENAM) per i dipendenti pubblici.

 

Per i dipendenti pubblici (ex INPDAP) e per i gli iscritti all’ex ENAM (ente di assistenza magistrale per la scuola primaria e dell’infanzia), l’INPS ha mantenuto attive, attraverso il Fondo della gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali, alcune iniziative di sostegno al reddito e di agevolazione alla formazione già previste dai due enti.

 

Le prestazioni ex INPDAP sono finanziate con le quote del fondo credito (0,35%) presente tra le trattenute previdenziali e assistenziali. Quelle ex ENAM sono finanziate dalla trattenuta ENAM (0,8%) prevista obbligatoriamente per i docenti della scuola primaria e dell’infanzia.

 

Elenchiamo di seguito alcuni tra i principali servizi e prestazioni previsti. Sul sito INPS è comunque possibile verificare ulteriori iniziative che dovessero essere attivate.

Fonte: FLC CGIL - Federazione Lavoratori della Conoscenza
avatar
  Subscribe  
Notificami