La Camera approva definitivamente il DL Reclutamento: le ultime novità

Simone Bellitto • 6 Agosto 2021

camera-approva-dl-reclutamentoAdesso il DL Reclutamento è legge: la Camera infatti nella votazione finale, approva definitivamente il decreto legge.


È stato approvato in via definitiva il DL reclutamento, il decreto legge per il rafforzamento della capacità amministrativa delle pubbliche amministrazioni funzionale all’attuazione del Pnrr e per l’efficienza della giustizia.

La Camera approva definitivamente il DL Reclutamento

I voti favorevoli sono stati 339, nessun voto contrario, 32 gli astenuti.

Con il decreto si raggiungono due obiettivi:

  • da un lato si definiscono percorsi veloci, trasparenti e rigorosi per il reclutamento dei profili necessari all’attuazione del Piano
  • dall’altro lato si pongono le basi normative per la realizzazione delle due riforme orizzontali previste dal Pnrr, Pubblica amministrazione e giustizia.

Tra le novità principali il decreto autorizza l’ingresso di mille esperti, con incarichi di collaborazione, per la gestione di procedure complesse come ad esempio le valutazioni ambientali, che potranno essere pescati dal nuovo portale unico, sul quale dall’autunno saranno pubblicati tutti i bandi di concorso.

I bandi saranno pubblicati sul portale del reclutamento, organizzati in una base di dati ricercabile in ogni campo.

Per i professionisti, ordinistici e non ordinistici (ex legge 4/2013), il decreto legge prevede l’inserimento in elenchi sul portale del reclutamento. Ciascun elenco è suddiviso in sezioni corrispondenti alle diverse professioni e prevede l’indicazione, da parte dell’iscritto, dell’ambito territoriale di disponibilità all’impiego.

A questo link potete consultare la versione del DL approvata dalla Camera.

Invece a questo link potete consultare il Dossier Completo sul nuovo DL 80/2021.

Il commento di Renato Brunetta

Il ministro per la Pubblica amministrazione, Renato Brunetta, commenta l’approvazione definitiva alla Camera del Dl 80/2021.

“Il decreto reclutamento è finalmente legge! Un lungo e difficile lavoro che porta il Governo Draghi, con il prezioso contributo del Parlamento, a completare i tre pilastri essenziali per l’attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza: alla progettazione della governance del Pnrr e alle semplificazioni normative decise con il Dl n. 77/2021 – approvato il 28 luglio 2021 definitivamente dall’Aula del Senato – si affianca il piano di riforma e potenziamento del lavoro pubblico per rafforzare la capacità amministrativa del Paese”.

“Dopo anni di blocco del turnover e di investimenti per la formazione ridotti al lumicino, dotiamo la Pa di nuove competenze, soprattutto tecniche e gestionali, perché l’attuazione dei progetti del Pnrr cammini speditamente. E investiamo nei dipendenti pubblici già in servizio, favorendo progressioni di carriera più fluide, osmosi con il settore privato, formazione, valorizzazione del merito. È l’ora di inventare insieme la nuova Pa, per la nuova Italia”.

Le slide del DL Reclutamento e il video del webinar di lentepubblica.it

A questo link, potete consultare le Slide aggiornate relative al nuovo decreto legge.

Invece, nel video player qui di seguito, potete riguardare il webinar di lentepubblica.it, in collaborazione con ALI (Autonomie Locali Italiane) e con il supporto tecnico di Golem Net ed Omniavis Srl, riguardante il Decreto sul Reclutamento nelle Pubbliche Amministrazioni e i riflessi sulle logiche di acquisizione delle risorse umane nel Pubblico Impiego.

5 1 vote
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments