fbpx

Coefficiente rivalutazione TFR Agosto 2019: tutte le indicazioni utili

lentepubblica.it • 17 Settembre 2019

coefficiente-rivalutazione-tfr-agosto-2019Calcolato dall’ISTAT in questi giorni Coefficiente rivalutazione TFR con riferimento al mese di Agosto 2019. Ecco tutti i dati utili ai lavoratori.


Coefficiente rivalutazione TFR Agosto 2019: l’ISTAT ha reso pubblici i dati relativi al coefficiente aggiornato, per l’appunto, al riferimento del mese di Agosto scorso.

Coefficiente rivalutazione TFR Agosto 2019

Con riferimento al mese di agosto 2019 è pari a 1,808031 il coefficiente di rivalutazione delle quote di trattamento di fine rapporto accantonate.

Con il comunicato Istat del 16 settembre 2019, che ha stabilito in 103,2 l’indice nazionale dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati (FOI) (senza tabacchi), sono stati rielaborati i coefficienti validi per il mese di agosto 2019 del trattamento di fine rapporto e dei crediti di lavoro.

Il TFR (trattamento di fine rapporto) si definisce dalla legge del 25 maggio 1982 n.297,  la quale  ha modificato l’articolo 2120 c.c.,  variando il nome (in precedenza si chiamava “indennità di anzianità“)  e molti aspetti della disciplina.  Dopo  tale modifica infatti si applicano importanti novità:

  • l’ anticipazione di una parte degli importi  in corso di rapporto
  • la  costituzione di un fondo di garanzia contro l’insolvenza del datore di lavoro,
  • alcune disposizioni in materia pensionistica.

L’art.  2120 c.c., così  riformato, prevede che in ogni caso di cessazione del rapporto di lavoro, il prestatore ha diritto ad un trattamento di fine rapporto, indipendentemente dalla tipologia di contratto definito dopo la sua assunzione.

A questo link alcune indicazioni su tutto quello che riguarda il TFR. 

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
avatar
  Subscribe  
Notificami