lentepubblica

Congedo Covid-19: le istruzioni dell’INPS aggiornate

lentepubblica.it • 16 Aprile 2020

congedo-covid-19-istruzioni-inpsI chiarimenti sulle modalità di richiesta e di fruizione del congedo Covid-19 disciplinate dagli articoli 23 e 25 del decreto «Cura Italia».


Congedo Covid-19: le istruzioni dell’INPS sono contenute nel messaggio Inps n. 1621/2020.

Il congedo è istituito per la cura dei figli durante il periodo di sospensione dei servizi educativi per l’infanzia e delle attività didattiche nelle scuole di ogni ordine e grado.

Congedo Covid-19,  istruzioni INPS: fruizione

In primo luogo il congedo può essere fruito:

  • da uno solo dei genitori
  • oppure da entrambi, ma non negli stessi giorni

Inoltre si calcolare sempre il limite complessivo (sia individuale che di coppia) di 15 giorni per nucleo familiare (e non per ogni figlio).

Infine la fruizione è subordinata alla condizione che nel nucleo familiare non vi sia

  • altro genitore beneficiario di strumenti di sostegno al reddito in caso di sospensione o cessazione dell’attività lavorativa
  • o altro genitore disoccupato o non lavoratore.

Situazioni di compatibilità

In caso di malattia di uno dei genitori appartenente allo stesso nucleo familiare, l’altro genitore può fruire del congedo COVID-19 oppure del congedo parentale, in quanto la presenza di unevento morboso potrebbe presupporre un’incapacità di prendersi cura del figlio.

Invece, in caso di congedo di maternità/paternità dei lavoratori dipendenti, l’altro genitore non puòfruire del congedo COVID-19 per lo stesso figlio. Qualora ci siano più figli nel nucleo familiare oltre al figlio per cui si fruisce del congedo di maternità/paternità, la fruizione del congedo COVID-19 da parte dell’altro genitore è compatibile per la cura degli altri figli.

La fruizione del congedo COVID-19 è compatibile con la contemporanea (negli stessi giorni) fruizione di ferie dell’altro genitore appartenente al nucleo familiare.

Infine, in caso di lavoro agile, la fruizione del congedo COVID-19 è compatibile con la prestazione di lavoro in modalità smart-working dell’altro genitore. In quanto il genitore che svolge l’attività lavorativa da casanon può comunque occuparsi della cura dei figli.

Incompatibilità con altre indennità

Solo per citare qualche casistica, il congedo COVID-19 è incompatibile con la contemporanea (negli stessi giorni) fruizione del congedo parentale per lo stesso figlio da parte dell’altro genitore appartenente al nucleo familiare.

Infine la fruizione del congedo COVID-19 non è compatibile con la contemporanea (negli stessi giorni) fruizione da parte dell’altro genitore appartenente al nucleo di riposi giornalieri di cuiagli articoli 39 e 40 del D.lgs n. 151/2001 (c.d. riposi per allattamento) fruiti per lo stesso figlio.

A questo link il testo completo del messaggio dell’INPS.

Orario di allattamento: quali regole per gli Insegnanti?

Ricordiamo che anche al personale scolastico spetta il congedo parentale: maggiori informazioni qui.

0 0 votes
Article Rating

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Gianfranco
Gianfranco
20 Aprile 2020 8:51

Articolo utile