fbpx

Esodati: alla Camera il nuovo progetto di legge

lentepubblica.it • 10 Giugno 2014

Il nuovo progetto di legge sugli esodati volto a trovare una soluzione definitiva per i lavoratori penalizzati dall’ultima Riforma delle Pensioni.

Ancora in sospeso la sorte di numerosi lavoratori esodati, penalizzati dalla Riforma delle Pensioni Fornero e ora alla Camera dei Deputati sono allo studio nuove tutele. La discussione alla Camera di un progetto di legge è stata calendarizzata per il 23 giugno con l’obiettivo di dare trovare una soluzione definitiva all’annoso problema degli esodati rimasti da ormai 3 anni senza pensione né lavoro.

Progetto di legge

Secondo le previsioni il nuovo progetto di legge sugli esodati dovrebbe vedere tra la platea dei salvaguardati anche i lavoratori che avevano stipulato dei contratti a termine. Si tratta nello specifico di una sorta di sintesi, dei vari progetti di legge che sono stati depositati nel tempo alla Camera per dare definitivamente una risposta certa agli esodati. Il testo unico così ottenuto è frutto di più di un anno di confronto in Commissione Lavoro alla Camera e del lavoro di un Comitato Ristretto al quale era stato affidato il compito di mediare tra le forze parlamentari presenti in Commissione.

Sostenibilità finanziaria

Il nodo più difficile da sciogliere sarà come sempre quello della sostenibilità finanziaria delle misure proposte, visto che la stima dell’INPS basata sulle misure contenute nel progetto di legge parla, per il periodo 2014/2025, di 47,145 miliardi di euro in più rispetto alle risorse già stanziate. Cifre per le quali difficilmente sarà possibile trovare le coperture all’interno del quadro delle compatibilità finanziarie indicate dalla Legge di Stabilità e dal DEF e sulle cui ipotetiche fonti di finanziamento (giochi pubblici online e lotterie istantanee) la Ragioneria Generale dello Stato ha già espresso il proprio parere negativo. A breve dovrebbe inoltre essere indetto un tavolo di confronto tra l’INPS, i vertici delle Commissioni Lavoro di Camera e Senato e i Ministeri del Lavoro e dell’Economia, avendo il Governo in più occasioni sottolineato come la vicenda degli esodati sia tra le priorità in agenda.

FONTE: www.pmi.it

AUTORE: Francesca Vinciarelli

incentivi imprese

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami