fbpx

Finalmente sbloccata l’indennità mensile fissa per i direttori SGA con incarico in due scuole

lentepubblica.it • 12 Novembre 2014

Per gli anni scolastici 2012/2013 e 2013/2014 l’indennità mensile fissa, avente natura accessoria, è pari ad euro 214,00 mensili lordi.

Al personale interessato viene riconosciuta anche l’indennità di direzione parte variabile a carico del FIS. La stessa indennità viene riconosciuta anche per l’anno 2014/2015, continuando ad esistere le scuole sottodimensionate (475 su tutto il territorio nazionale).

Esprimiamo un giudizio parzialmente positivo per una vicenda che si è trascinata per oltre due anni.

L’indennità mensile fissata certo non corrisponde alla quantità e qualità della prestazione richiesta e delle connesse responsabilità.

Il 10 novembre 2014 è stato firmato, in via definitiva, il CCNL relativo al riconoscimento di una indennità mensile di euro 214,00 ai direttori dei servizi generali ed amministrativi delle scuole (DSGA), che ricoprono o abbiano già ricoperto negli anni scolastici 2012-2013 e 2013-2014, posti assegnati in comune a più istituzioni scolastiche.

Tale Contratto Collettivo è stato sottoscritto sulla base di quanto previsto dall’art. 19, comma 5-bis del decreto legge 6 luglio 2011, n. 98, convertito con modificazioni dalla legge 15 luglio 2011, n. 111, come integrato dall’art. 4, comma 70, della legge 12 novembre 2011, n. 183.

 

Consulta l’allegato: sottoscrizione ccnl dsga

 

FONTE: ANQUAP – Associazione Nazionale Quadri delle Amministrazioni Pubbliche

 

 

contratti ata

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami