lentepubblica

Interruzione delle ferie dei Dipendenti Pubblici e permessi legge 104

lentepubblica.it • 25 Luglio 2022

interruzione-ferie-dipendenti-pubblici-permessi-legge-104In un parere tratto dagli archivi ARAN una risposta ad un quesito riguardante interruzione delle ferie dei Dipendenti Pubblici e permessi legge 104.


Ricordiamo che secondo i CCNL del pubblico impiego, confermati da quello del 2018, il dipendente ha diritto, in ogni anno di servizio, ad un periodo di ferie retribuito.

Durante tale periodo al dipendente spetta l’intera retribuzione compresa l’indennità di posizione organizzativa, esclusi i compensi per lavoro straordinario, le indennità connesse a particolari condizioni di lavoro e quelle che non siano corrisposte per 12 mensilità.

Ma cosa accade nelle casistiche di interruzione delle ferie? Come influiscono i permessi legati alla legge 104?

Si fa presente che per permessi legge 104 si intendono i congedi per un periodo di assenza dal lavoro retribuito concesso ai lavoratori dipendenti che assistano familiari con disabilità grave ai sensi dell’articolo 3, comma 3, legge 5 febbraio 1992, n. 104.

Per una panoramica su permessi e agevolazioni offerti dalla legge 104 cliccate qui.

Interruzione delle ferie dei Dipendenti Pubblici e permessi legge 104

Nello specifico si richiedeva:

Un periodo di ferie già autorizzato ed in godimento del dipendente può essere sospeso o interrotto per la fruizione dei tre giorni di permesso ex art. 33 della Legge n.104 del 1992?

Come indicato dall’Aran nel suo parere il CCNL (nel parere specifico quello del 1995, ma confermato sotto questo punto di vista anche dai successivi) prevede espressamente e, quindi, legittima solo i seguenti due casi di interruzione delle ferie:

  • a seguito del richiamo in sede per motivi di servizio, correlati, naturalmente, al rapporto di lavoro in atto (art. 18, comma 11);
  • per malattie adeguatamente e debitamente documentate (art. 18, comma 14).

Pertanto, alla luce della suddetta disciplina contrattuale, data la mancanza di una previsione derogatoria espressa, si deve ritenere che, nel particolare caso in esame, le ferie continuino, a decorrere regolarmente.

Il testo completo del parere

Potete consultare qui il testo completo del parere Aran..

 

0 0 votes
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments