Nuova manifestazione sotto il MEF degli esodati

lentepubblica.it • 21 Settembre 2015

manifestazioneDiffondiamo un COMUNICATO STAMPA della RETE DEI COMITATI DEGLI ESODATI, sulla nuova manifestazione con presidio sotto il MEF per il 22 Settembre dale ore 10:00. Tutte le info e i contatti per partecipare.

 

NUOVA MANIFESTAZIONE SOTTO IL MEF CON CGIL, CISL,UIL ED UGL IL 22 SETTEMBRE DALLE ORE 10

 

A seguito delle insoddisfacenti risposte del Governo negli incontri del 15 c.m., delle successive allarmanti affermazioni del Ministro Padoan durante il question-time del 16 c.m. e del vergognoso tentativo di alcuni di negare l’esistenza e la sofferenza di 49.500 “esodati” ancora nel limbo;

 

TUTTI i Comitati degli Esodati, e TUTTE le forze sindacali presidieranno nuovamente il Ministero dell’Economia per ribadire che:

 

• gli esodati rimasti senza tutela sono circa 49.500, e sono stati certificati da questo Governo al Parlamento.

 

Mente sapendo di mentire chi ne disconosce strumentalmente la loro esistenza !

 

• I 49.500 “esodati” rimasti sul campo hanno tutti subito la “perdita del lavoro”, CON O SENZA ACCORDI, prima della manovra Fornero; nessun loro Comitato ha per obiettivo lo smantellamento della riforma in questione ma rivendicare con determinazione che si completi ciò che lo stesso Governo Fornero/Monti ha cercato di recuperare con i ben 4 provvedimenti di salvaguardia, mirati a correggere il grave errore compiuto ai danni di almeno 170.000 cittadini italiani.

 

• Tutti i Comitati degli “esodati” ( e tutte le forze sindacali) NON chiedono oggi alcun nuovo stanziamento di fondi allo Stato perché i risparmi (certificati dall’INPS e dal Ministero del Lavoro) sono chiaramente sufficienti ad assicurare la restituzione del diritto alla pensione, con le leggi ante Fornero, a TUTTI i 49.500 “esodati non salvaguardati !!! Risparmi, lo ribadiamo con forza e determinazione, vincolati dal comma 235 art.1 L. 228/2012, approvata dal Governo Monti e dal Parlamento Italiano eletto dal popolo !!!!

 

Questo Governo non ha stanziato un centesimo per risolvere il dramma di 49.500 “esodati” (certificati da questo Governo al Parlamento rispondendo all’interrogazione parlamentare dell’On. Gnecchi) ai quali ora si vorrebbero pure scippare i fondi stanziati dai precedenti governi, per sanare una delle più gravi ingiustizie sociali della storia del Paese.

 

Gli esodati, insieme a CGIL, CISL e UIL torneranno martedì 22 settembre a presidiare il MEF per chiedere al Presidente Renzi di assumersi la responsabilità di restituire immediatamente il maltolto, e di dare pieno sostegno all’operato della Commissione Lavoro della Camera

 

LE LEGGI NON VANNO CAPZIOSAMENTE ED OPPORTUNISTICAMENTE INTERPRETATE MA APPLICATE E RISPETTATE !!! GIU LE MANI DALLA LEGGE E DAL FONDO PER LA SALVAGUARDIA DEGLI “ESODATI” !!!!!

 

Ribadiamo che tutti i Comitati ritengono che la soluzione complessiva del dramma degli “esodati” sia esclusivamente una settima salvaguardia da attuare prima della Legge di Stabilità (con ripristino del diritto alla pensione e non altri tipi di assistenza) per tutti i 49.500 “esodati” non salvaguardati certificati dal Governo al Parlamento.

 

La Rete dei Comitati degli Esodati Roma 21 Settembre 2015

 

Altri liberi Comitati di Esodati

 

Contatti per eventuali approfondimenti:

 

Francesco Flore Tel.0784 203888 – 3389976878

 

Mail Retecomitatiesodati@tiscali.it

 

I Comitati in Rete:

 

COMITATO AUTORIZZATI CONTRIBUTI VOLONTARI – Francesco Flore 3389976878 – contributore@tiscali.it

 

COORDINAMENTO ESODATI ROMANI – Emilio De Martino 3661570104 – demartino-emilio@virgilio.it

 

COMITATO ESODATI LIGURI – Fabio Cerruti comitatoesodatiliguria@gmail.com

 

COMITATO DIRIGENTI ESODATI – Daniele Martella 3484520007 – daniele716@alice.it

 

COMITATO MOBILITATI MILANO – Maurizio Vitale 3287639173  – tedesco40@libero.it

 

COMITATO LAVORATORI MOBILITA’ LODI – Arrigo Migliorini – comitatoesodatilodi@gmail.com

 

COORDINAMENTO ”MOBILITATI, ESODATI” MILANO – Antonio Perna 3356842999 – perna.antonio@fastwebnet.it

 

COMITATO ESONERATI PUBBLICHE AMM.NI – Meris Cerello – comitato.esoneratipa@gmail.com

 

COMITATO ESODATI PARMA – Claudio Bernardini 3487319914 – cbernardini4@gmail.com

 

Altri Comitati

 

COMITATO NON SALVAGUARDATI e BLOCCATI  – de.pasqui@tin.it Tel 348-1502546, 0521-800990

 

COMITATO ESODATI MOBILITATI di Reggio Emilia – g.scialla@hotmail.it 345-1687370

 

COMITATO ESODATI E PRECOCI D’ITALIA  – claudio.ardizio@libero.it 329-4206516, 0321-927471

 

COMITATO MOBILITATI ROMA E NAPOLI – mobilitati.roma.napoli@gmail.com

 

COMITATO LICENZIATI E CESSATI SENZA TUTELE – Elide Alboni – comitato.licenziati@libero.it

 

COMITATO ESODATI BANCARI  – segreteria del comitato – tel. 06 83393835 – comitato.degli.esodati.bancari@gmail.com

 

COMITATO FONDI DI SOLIDARIETA’ di SETTORE FERROVIERI – Marcello Luca 3383182418 – comitato.fondisettoreferrovie@gmail.com

Fonte: Rete dei Comitati Esodati
avatar
  Subscribe  
Notificami