PA, il Questionario sui Fabbisogni Standard è già disponibile

lentepubblica.it • 4 Dicembre 2019

pa-questionario-fabbisogni-standardDisponibile online il nuovo questionario per l’aggiornamento dei fabbisogni standard che gli Enti Locali dovranno compilare entro la scadenza prestabilita.


PA, Questionario sui Fabbisogni Standard. Sul sito internet Opencivitas è disponibile il questionario unico FC50U per i Comuni, le Unioni di Comuni e le Comunità montane delle Regioni a statuto ordinario e per i Comuni e Unioni di Comuni della Regione Siciliana ai fini del monitoraggio e della revisione dei fabbisogni standard e delle relative funzioni fondamentali.

Il modello è stato approvato con Decreto 22 novembre 2019 della Ragioneria Generale dello Stato e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 279 del 28 novembre 2019.

PA, il Questionario sui Fabbisogni Standard

Il questionario dovrà essere compilato entro il prossimo 27 gennaio (60 giorni a partire dalla pubblicazione del decreto avvenuta il 28 novembre 2019): in caso di inadempimento, scatterà il fermo dei trasferimenti erariali, che rimarranno congelati fino a quando non si procederà all’invio.

Il questionario si divide in due moduli:

  • Dati strutturali.

Questo primo modulo raccoglie le informazioni in merito alle caratteristiche dell’ente e del territorio, nonché alle risorse a disposizione per la produzione dei servizi svolti per le funzioni di istruzione pubblica, settore sociale e asili nido, amministrazione, gestione e controllo (ufficio tecnico), polizia locale, viabilità e trasporti e gestione del territorio e dell’ambiente.

  • Dati relativi al personale e dati contabili.

Questo secondo modulo raccoglie le informazioni riguardanti le consistenze e le spese del personale addetto a ciascun servizio e riguardanti le entrate (accertamenti) e le spese (impegni) correnti per ogni servizio.

A questo link le istruzioni di compilazione in file PDF.

 

0 0 vote
Article Rating
Fonte:
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments