Personale delle Province: Corte dei Conti si esprime su spesa e limiti assunzionali

lentepubblica.it • 16 Novembre 2021

personale-province-corte-conti-spesa-limiti-assunzionaliIn un recentissimo parere la Corte dei Conti si esprime su spesa e limiti assunzionali per il personale delle Province.


Il Presidente della Provincia di Cuneo Federico Bornia ha formulato una richiesta di parere riguardante, non solo, la possibilità di non considerare la spesa di personale coperta da appositi finanziamenti (nel caso di specie di provenienza regionale) nell’ambito del calcolo riguardante la determinazione del rapporto tra la spesa di personale e le entrate correnti relative ai titoli I, II e III, del bilancio, ai sensi dell’art. 1, comma 845, L. n. 205/2017, ma anche relativo alla facoltà della Provincia di provvedere all’avvio di procedure di assunzione al fine di sopperire alle carenze di organico del relativo personale.

Personale delle Province: il parere della Corte dei Conti su spesa e limiti assunzionali

La Sezione, compiuta una analisi dell’evoluzione normativa concernente il regime giuridico delle province, con particolare riferimento ai limiti assunzionali, ha evidenziato come la richiesta di esclusione debba essere consentita. In caso contrario si lederebbe l’autonomia finanziaria e organizzativa della Provincia, incidendosi inevitabilmente sulla capacità dell’Ente di acquisire risorse umane, essenziali all’esercizio delle funzioni fondamentali e finanziate effettivamente dalla Provincia stessa.

Si evidenzia, altresì, che tale incisione si realizzerebbe in presenza di una operazione di fatto neutrale, dal momento che, anche se figurativamente la spesa appare in capo alla Provincia, in realtà essa è diretta a garantire l’assolvimento di una funzione a lei confermata o delegata e, per questo motivo, sostenuta dalla Regione; pertanto, non rimane a carico dell’Ente e non dovrebbe, per questo motivo, intaccare i limiti assunzionali dello stesso.

Infine, in merito alla facoltà di avviare le procedure di assunzione, si sottolinea che, cessato il personale, sarà la Regione, in quanto titolare della funzione, a dovere assumere le necessarie decisioni.

Il testo completo del Parere

A questo link il testo completo del parere della Corte dei Conti,

 

5 1 vote
Article Rating
Fonte: ALI - Autonomie Locali Italiane (tratto da corteconti.it)
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments