Polizia Locale, equo indennizzo e rimborso spese mediche: le istruzioni

lentepubblica.it • 19 Febbraio 2020

polizia-locale-equo-indennizzo-rimborso-spese-medicheArrivano le  istruzioni del Viminale per la corresponsione al personale della polizia locale dell’equo indennizzo e del rimborso delle spese di degenza per causa di servizio.


Polizia Locale, equo indennizzo e rimborso spese mediche: le istruzioni sono contenute nella circolare Fl n. 6/2020.

Con questa importante Circolare si forniscono istruzioni e si riepilogano gli adempimenti da parte dei Comuni in merito alla corresponsione al personale della polizia municipale dell’equo indennizzo e del rimborso delle spese di degenza per causa di servizio.

In base a quanto si descrive in maniera preliminare, sono legittimati alla richiesta di rimborsi solo i comuni e l’invio del certificato è obbligatorio solo se si intende chiedere il contributo.

Ecco qui di seguito tutti gli altri dettagli.

Polizia Locale, equo indennizzo e rimborso spese mediche

Le richieste da parte dei comuni devono essere inviate con modalità esclusivamente telematica, tramite il Sistema certificazioni enti locali (Area Certificati TBEL, altri certificati).

Molto importante ricordare che la certificazione prevede la firma del Segretario e del Responsabile del servizio finanziario.

Le somme erogate dai comuni per l’elargizione al personale della polizia locale dell’equo indennizzo e delle spese di degenza per causa di servizio, per eventi verificatisi dal 22 aprile 2017, sono rimborsate a ciascun comune richiedente, sulla base delle certificazioni inviate.

Qualora per ciascuna annualità l’importo complessivo da rimborsare ai comuni sia superiore all’attuale disponibilità di bilancio, a ciascun ente verrà corrisposto un acconto proporzionale.

Il saldo spettante a ciascun comune interessato sarà corrisposto dopo il completamento della procedure di integrazione delle risorse iscritte sul capitolo dello stato di previsione del Ministero dell’interno come previsto dal comma 2-sexies dell’art.7 del citato decreto legge n.14 del 2017.

Ai fini del corretto accertamento contabile dei contributi assegnati, l’entità degli stessi sarà comunicata sul sito web ufficiale della Direzione centrale della finanza locale.

A questo link il testo completo della Circolare.

 

0 0 vote
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x