Dipendenti Pubblici: inoltro comunicazione su posizioni assicurative

lentepubblica.it • 26 Giugno 2015

pubblico impiegoE’ stata avviata la fase di inoltro delle comunicazioni individuali agli iscritti alla Gestione Dipendenti Pubblici per la verifica e la messa a punto delle posizioni assicurative.

 

L’operazione interesserà progressivamente, per successivi lotti, tutti gli iscritti alla Gestione Dipendenti Pubblici e si concluderà entro il 2016.

 

Il primo contingente di invii riguarda circa 200.000 dipendenti di enti locali e i rispettivi enti datori di lavoro.

 

Gli iscritti che hanno comunicato all’Inps un indirizzo mail riceveranno comunicazione direttamente dall’Istituto della disponibilità del servizio Estratto conto tramite posta elettronica.

 

L’Istituto ha chiesto anche agli enti datori di lavoro di provvedere all’invio delle comunicazioni ai dipendenti  interessati attraverso l’indirizzo di posta aziendale/istituzionale o con le modalità ritenute più opportune.

 

Attraverso l’ Estratto Conto Informativo, l’Istituto vuole far conoscere agli iscritti della Gestione Dipendenti Pubblici (ex Inpdap) la consistenza del proprio conto assicurativo, vale a dire i periodi di servizio utili al trattamento pensionistico, con le relative retribuzioni imponibili successive al 31 dicembre 1992.

 

Scopo dell’operazione è anche il coinvolgimento dei soggetti interessati che potranno chiedere l’aggiornamento del proprio conto attraverso il servizio online della Richiesta di Variazione della Posizione Assicurativa.

 

La richiesta di variazione della posizione assicurativa può essere trasmessa con una delle seguenti modalità:

 

  • online su questo sito, attraverso la funzione “Estratto Conto e Richieste di variazione” del servizio “Estratto Conto Informativo”, tramite Pin; non è richiesto il Pin dispositivo

 

 

  • telefonando al Contact Center dell’Inps (da telefono fisso al numero verde gratuito 803 164; da telefono cellulare al numero 06 164164, a pagamento in base al piano tariffario del proprio gestore telefonico), sempre se si è in possesso di Pin ordinario

 

  • rivolgendosi a un patronato, anche se non si è in possesso di Pin; il patronato, in nome e per conto dell’interessato, trasmette telematicamente le istanze di Richiesta di Variazione della Posizione Assicurativa  e fornisce copia degli Estratti Conto informativi.

 

Le sistemazioni dell’estratto conto rientrano nel piano di estensione ai dipendenti pubblici del progetto “La mia pensione”, recentemente lanciato dall’Istituto: i dipendenti pubblici potranno utilizzare il simulatore online per il calcolo della decorrenza e dell’importo della propria futura pensione.

 

Per chi non  fosse in possesso del Pin, è possibile richiederlo  attraverso uno dei seguenti canali:

 

 

  • presso le sedi Inps

 

  • online su questo sito, attraverso la  procedura di richiesta Pin: vai alla procedura

 

  • tramite Contact Center Inps chiamando il numero verde 803 164 gratuito da rete fissa o da telefoni cellulari chiamando il numero 06 164164, a pagamento in base al piano tariffario del gestore telefonico.
Fonte: INPS - Istituto Nazionale di Previdenza Sociale
avatar
  Subscribe  
Notificami