fbpx

Nelle prefetture calabresi si organizza la stabilizzazione dei lavoratori socialmente utili

lentepubblica.it • 28 Novembre 2014

A Cosenza e Reggio Calabria incontri con i tecnici delle amministrazioni centrali per illustrare le modalità di applicazione del decreto che assegna risorse agli enti pubblici della Calabria per assunzioni entro il 2014. 

Le prefetture calabresi si sono attivate per dare supporto agli enti pubblici del territorio nella presentazione delle domande per la stabilizzazione dei lavoratori socialmente utili (lsu) e dei lavoratori che svolgono lavori di pubblica utilità (lpu) secondo i parametri indicati dal decreto interministeriale Lavoro-Finanze-Pubblica amministrazione dell’8 ottobre 2014. Il provvedimento individua ‘modalità e criteri di assegnazione di risorse agli enti pubblici della regione Calabria per l’assunzione entro il 2014 con contratto a tempo determinato i lavoratori socialmente utili, di pubblica utilità’.

L’ufficio territoriale del governo di Cosenza ha organizzato ieri pomeriggio, d’intesa con il ministro per gli Affari regionali, le Autonomie e lo Sport Maria Carmela Lanzetta, un convegno dibattito con i sindaci della provincia e di altre province calabresi e con i raprpesentanti delle organizzazioni sindacali, con l’intervento di tecnici del ministero del Lavoro e dei dipartimenti della Funzione pubblica e Affari regionali della Presidenza del Consiglio dei ministri. A Reggio Calabria, in prefettura, i tecnici hanno incontrato gli amministratori locali e i sindacati per spiegare le procedure finalizzate alla stabilizzazione e illustrare le modalità di compilazione dei documenti richiesti.

Il decreto interministeriale – sull’applicazione del quale, informa la prefettura di Cosenza, sono in corso di compilazione delle linee guida – è consultabile sul sito del ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, nella sezione Pubblicità legale. Il comunicato relativo alla registrazione alla Corte dei Conti è pubblicato sulla Gazzetta ufficiale -Serie generale n.263 del 12 novembre scorso.

 

 

FONTE: Ministero dell’Interno

 

 

LSU

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami