fbpx

Primo rapporto della Uil sulla Cassa integrazione

lentepubblica.it • 21 Febbraio 2014

La diminuzione, congiunturale e tendenziale, delle ore di cassa integrazione richieste dalle aziende nel primo mese dell’anno, non ha nulla di positivo.

L’aumento della cassa integrazione straordinaria evidenzia un incremento delle aziende di grandi dimensioni in crisi strutturale.

Per quanto riguarda gli ammortizzatori sociali in deroga, la forte contrazione delle ore, è dovuta essenzialmente alla non disponibilità delle risorse necessarie nella gran parte delle Regioni italiane.  I ritardi con cui sono stati rifinanziati gli ammortizzatori in deroga, ha avuto il suo sbocco naturale nell’apertura delle procedure di licenziamento che hanno determinato l’enorme aumento delle domande di disoccupazione.

Nel 2012 la deroga ha assorbito 1/3 delle ore autrizzate nell’anno; nel 2013 l’incidenza è stata di 1/4 . Il tuttto si collega anche alla disponibilità di risorse che vengono erogate ed è assurdo che, dopo 5 anni di crisi,  ancora non si abbia il dato del tiraggio (in ore di utilizzo effettivo e di risorse realmente spese) per questo ammortizzatore sociale.

Scarica il documento completo: 1° Rapporto CIG 2014

FONTE: Uil

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami