fbpx

Proposto termine anticipato per denunce retributive

lentepubblica.it • 15 Dicembre 2014

Il Presidente Inail con la determina 330/2014 ha disposto di fissare al 28 febbraio (29 febbraio in caso di anno bisestile) il nuovo termine per la presentazione all’Istituto delle denunce retributive annuali (art. 28, comma 4, del d.p.r. 30 giugno 1965 n.1124 e s.m.i.). Per l’autoliquidazione 2014/2015 detto termine è prorogato al 2 marzo 2015.

La determina è stata inviata al Ministero del Lavoro e delle politiche sociali per l’adozione del provvedimento di competenza da emanarsi di concerto con il Ministero dell’Economia e delle finanze.

Resta fissato al 16 febbraio di ciascun anno, invece, il termine per il pagamento dei premi (art. 28, comma 1 e art. 44, comma 2, del d.p.r. 1124/1965 e s.m.i.).

Si precisa, inoltre, che ai fini dell’art. 22, comma 2, delle MAT si considerano esercitate per un periodo non inferiore ad un anno, con applicazione quindi dell’oscillazione del tasso medio di tariffa, anche le lavorazioni – riferite alla stessa PAT – con interruzioni, purché la somma dei giorni dei periodi di osservazione raggiunga un valore maggiore di 363 giorni. Si illustrano le modifiche apportate al prospetto in relazione agli elementi necessari al calcolo del premi.

 

Consulta gli allegati:

Basi di calcolo INAIL

Fac Simile F24

 

 

FONTE: INAIL

 

 

 

abuso

 

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami