fbpx

INPS: esenzioni e novità su modello RED 2015

lentepubblica.it • 8 Giugno 2015

Guida-Fisco-bustone-inps-modello-red-scadenzaAl via la campagna INPS per la presentazione del Modello RED 2015: ecco quando è obbligatorio e quando no.

 

Al via la presentazione del modello RED 2015 (dichiarazioni reddituali pensionati), tra le novità di quest’anno l’introduzione da parte dell’INPS di nuove esenzioni. Il Modello RED deve essere presentato entro il 15 settembre per la richiesta delle pensioni INPS da parte di quei pensionati che percepiscono prestazioni previdenziali e assistenziali integrative collegate al reddito, per permettere all’Istituto di accertare il diritto e l’esatto importo delle pensioni.

Esenzioni

 

 

Quest’anno è prevista l’esenzione dall’obbligo di presentazione del Modello RED per alcuni over 75 con redditi a zero nel RED 2014. A renderlo noto è stato l’INPS con il Messaggio n. 3667/2015 che dà il via alla campagna 2015 delle dichiarazioni reddituali e altre dichiarazioni di responsabilità richieste dall’INPS ai pensionati che godono di prestazioni integrative legate al reddito.

Soggetti obbligati

 

 

La presentazione del Modello RED 2015 è invece obbligatoria per i pensionati che hanno pensioni estere, complementari, redditi agrari e redditi da lavoro autonomo.

RED telematico

 

 

L’altra novità di quest’anno è che il modello RED non viene più inviato in forma cartacea a tutti ma va scaricato e compilato online per poi essere inviato per via telematica all’INPS dall’interessato o da un professionista intermediario o CAF (prestazione che, ricorda l’INPS, deve essere fornita gratuitamente).

Fonte: PMI (www.pmi.it) - articolo di Francesca Vinciarelli
avatar
  Subscribe  
Notificami