fbpx

Salario accessorio. Firmata la circolare interministeriale

lentepubblica.it • 14 Maggio 2014
I Ministri Madia, Lanzetta e Padoan hanno firmato la circolare finalizzata ad individuare strumenti destinati a risolvere le criticità che non sono state superate dall’art. 4 del D.L. 16/2014, convertito in Legge n. 68/2014.
Al fine di consentire il riordino e la semplificazione della disciplina in materia di costituzione e utilizzo dei fondi di amministrazione e fornire criteri per la corretta e uniforme attuazione di quanto previsto dalla citata disposizione, il Governo propone la costituzione  di un comitato temporaneo presso la Conferenza Unificata, composto dai rappresentanti delle amministrazioni centrali, regionali e locali, con il compito di fornire in modo tempestivo indicazioni applicative, anche attraverso proposte di disposizioni normative o finalizzate alla redazione di direttive all’Aran, in materia di trattamento retributivo accessorio del personale delle regioni e degli enti locali.
Gli organi di governo degli enti, nelle more della definizione delle indicazioni applicative da parte del comitato temporaneo, potranno effettuare una prima valutazione delle modalità attuative dell’articolo 4 del D.L. 16/2014, al fine di  garantire  la continuità nello svolgimento dei servizi necessari e indispensabili, anche attraverso l’applicazione, in via temporanea e salvo recupero, delle clausole dei contratti integrativi vigenti, ritenute indispensabili a tal fine.
FONTE: Anci
soldi stesi
Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami