Prorogato il perfezionamento dei requisiti relativi ai 2500 soggetti della Salvaguardia

lentepubblica.it • 8 Ottobre 2014

A conclusione del monitoraggio volto a individuare i 2500 soggetti beneficiari della salvaguardia, prevista dall’art. 11 della legge 124 del 2013, l’Inps comunica con messaggio n. 7463 del 6 ottobre 2014 che  risultano salvaguardati i soggetti che perfezionano i requisiti anagrafico e contributivo in salvaguardia entro il 31 ottobre del 2012. Le relative comunicazioni di certificazione del diritto a pensione sono in corso di spedizione.

Con il messaggio n. 6492 del 6 agosto 2014 era stato comunicato che, nelle more della definizione del monitoraggio volto a individuare i 2500 soggetti beneficiari, tenuto conto anche delle esigenze dei lavoratori appartenenti al comparto scuola, l’Istituto aveva ritenuto di inviare le lettere di certificazione ai soggetti che perfezionano i requisiti anagrafico e contributivo in salvaguardia entro il 31 agosto del 2012, in base al criterio ordinatorio previsto dal citato art. 11 bis, comma 2, della legge 124/2013.

Si comunica ora che, a seguito della conclusione delle operazioni di monitoraggio, risultano salvaguardati i soggetti che perfezionano i requisiti anagrafico e contributivo in salvaguardia entro il 31 ottobre del 2012.

Le relative comunicazioni di certificazione del diritto a pensione sono in corso di spedizione.

Si comunica pertanto che, alla medesima data, risulta definito il plafond delle 2500 unità da salvaguardare previste dalla disposizione in argomento.

 

FONTE: INPS – Istituto Nazionale di Previdenza Sociale

 

 

inps 3

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami