Sicurezza sul lavoro: promosso un nuovo portale web

lentepubblica.it • 25 Maggio 2015

sicurezza-sul-lavoroIl portale è il nuovo strumento operativo del progetto promosso cinque anni fa dall’Inail in collaborazione con l’Università, la Camera di Commercio, i Vigili del Fuoco e vari enti e associazioni del territorio. Tra le sue finalità, una comunicazione più efficace e una partecipazione più attiva degli stakeholder.

 

Si chiama sicurezzainpratica.eu il nuovo sito web nato a Modena che punta a fornire indicazioni pratiche per la prevenzione e la gestione dei rischi a chi opera nei diversi ambienti lavorativi. Il portale è solo uno degli ultimi strumenti operativi che il progetto “A Modena la sicurezza sul lavoro, in pratica” ha messo in campo grazie al gruppo di lavoro formato da Inail, Università di Modena e Reggio Emilia, Camera di Commercio, Vigili del Fuoco e vari enti pubblici e associazioni del territorio.

 

Un luogo di incontro di competenze e professionalità. Attivo dalla fine di aprile, il sito è gestito direttamente dagli esperti del Centro di ricerca interdipartimentale sulla Sicurezza e Prevenzione dei Rischi dell’Università di Modena e Reggio Emilia, che oltre a coordinare il lavoro cercheranno di valorizzare e mettere insieme le competenze e le professionalità dei vari settori pubblici e privati. Tra gli obiettivi da raggiungere, il miglioramento dell’efficacia della comunicazione e la progettazione di nuovi strumenti mirati a facilitare nuove adesioni e la partecipazione degli stakeholder.

 

I lavoratori coinvolti con newsletter, focus group e social network.Articolato in cinque settori di attività, dai bilanciai alle aziende vitivinicole, il nuovo sito riunisce in rete le imprese, e in particolare le Pmi, che con modalità differenti operano sul territorio. Il coinvolgimento dei lavoratori avverrà sia attraverso focus group interattivi, ideati per fare emergere situazioni di lavoro potenzialmente pericolose, sia grazie all’utilizzo di newsletter e social network come Twitter, che informeranno in tempo reale gli utenti su eventi, novità, avvio di nuove attività, buone prassi sperimentate, criticità emerse e altri aspetti correlati alla gestione della sicurezza e della salute dei lavoratori. In più, attraverso la sezione “collabora con noi” è possibile inviare contributi e suggerimenti in base alle esperienze vissute.

 

Il direttore Piracci: “Vogliamo rispondere ai bisogni delle Pmi”. Il principale obiettivo del progetto, attivo dal 2010, è ancora una volta il sostegno alle aziende, specialmente alle Pmi, spesso in difficoltà per carenza di risorse e complessità degli adempimenti, nell’applicazione della normativa di sicurezza e della prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali. “Il sito – sottolinea il direttore dell’Inail di Modena, Maria Celeste Piracci – arricchisce le attività del nostro progetto e rafforza la sua mission: diffondere una cultura della sicurezza in azienda non solo rispondente al dettato normativo, ma concretamente orientata al miglioramento continuo, tanto più efficace perché condivisa dalle competenze di molti e suggerita dall’esperienza vissuta”.

Fonte: INAIL
avatar
  Subscribe  
Notificami