Stabilizzazioni LSU: sessioni di recupero per le PA

lentepubblica.it • 12 Febbraio 2021

stabilizzazioni-lsu-sessioni-recuperoStabilizzazioni LSU: le sessioni di recupero del Formez PA disponibili per le Amministrazioni in ritardo.


Per Lavori Socialmente Utili (LSU) si intendono le attività che hanno per oggetto la realizzazione di opere e la fornitura di servizi svolte mediante l’utilizzo dei soggetti percettori di sostegni al reddito, quindi in stato di svantaggio nel mercato del lavoro (disoccupazione, mobilità, cassa integrazione guadagni straordinaria) che, in questo modo, sono impiegati a beneficio di tutta la collettività.

Lavoratori interessati

I lavoratori socialmente utili si riconducono a tre principali categorie:

  • c.d. platea storica finanziata con le risorse statali del Fondo Sociale Occupazione e Formazione (già Fondo per l’Occupazione);
  • categoria degli “autofinanziati” sostenuta con risorse proprie degli enti presso cui si svolgono le attività (es. Comuni, Regioni, etc.);
  • categoria dei lavoratori, percettori di sostegni al reddito, utilizzati da Pubbliche Amministrazioni in attività socialmente utili per la durata delle prestazioni godute.

Stabilizzazioni LSU: sessioni di recupero per le PA

Al fine di completare la stabilizzazione dei lavoratori socialmente utili oggetto del DPCM del 28 dicembre 2020, avviata con avviso della Commissione RIPAM dell’11 dicembre 2020, le amministrazioni di cui all’elenco allegato 1 al citato DPCM che, a vario titolo, non hanno partecipato alla procedura possono prendere parte a sessioni di recupero organizzate dal Formez PA.

Le amministrazioni interessate, come rappresentato nella nota prot. DFP n. 7690 del 5 febbraio 2021, dovranno comunicare entro il termine indicato al Dipartimento della funzione pubblica (ripam@pec.governo.it) e al Formez PA (protocollo@pec.formez.it) il proprio interesse a prendere parte alle sessioni di recupero.

 

5 1 vote
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments