Tour della Velocità – PNRR e non solo: le nuove sfide per gli Enti Locali

lentepubblica.it • 16 Novembre 2021

Venerdì 19 novembre, alle ore 10:00 presso la Mole Vanvitelliana di Ancona, in occasione dell’Assemblea Regionale ALI si terrà l’evento, rivolto a sindaci e amministratori locali delle Marche chiamato “Tour della Velocità – PNRR e non solo: le nuove sfide per gli enti locali”.

L’Assemblea si propone come un momento di riflessione e confronto sulle opportunità di sviluppo delle Marche offerte dal PNRR e non solo e sull’importanza del ruolo operativo dei Comuni nella realizzazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Relatori e programma dell’evento

All’ Evento parteciperanno:

  • Matteo Ricci (Presidente ALI Nazionale e Sindaco di Pesaro)
  • Valeria Mancinelli (Presidente ANCI Marche e Sindaco di Ancona)
  • Nazareno Franchellucci (Presidente ALI Marche e Sindaco di Porto Sant’Elpidio)
  • Valerio Lucciarini (Presidente Rete dei Comuni Sostenibili).

Dopo l’apertura dei lavori ed i saluti istituzionali sarà la volta dei relatori che affronteranno nello specifico i seguenti argomenti:

  • Alessandro Broccatelli (Presidente Leganet) presenterà l’offerta formativa e degli altri servizi promossi da Leganet a supporto degli enti locali;
  • l’On. Magda Zanoni (ex Senatrice ed esperta di contabilità pubblica) parlerà delle risorse del PNRR e dell’attuazione dei programmi nell’ottica della sostenibilità;
  • Giovanni Buvoli (Vicesindaco Comune di Mantova) e Nicola Rebecchi (Dirigente Servizi Finanziari Comune di Mantova) affronteranno il tema della riforma del catasto e delle opportunità per i comuni partendo dall’esempio virtuoso del Comune di Mantova;
  • infine Mario Frascione (Direttore Commerciale Divisione P.A. – Quanta SpA) discuterà il PNRR con riferimento alle assunzioni di personale negli enti locali e alle procedure corrette e come applicarle.

A Coordinare il convegno sarà il dott. Francesco Foglia (tesoriere ALI Marche).

A questo link potete consultare il programma completo dell’Evento.

La dichiarazione del Presidente di ALI Marche, Nazareno Franchellucci

Il Piano nazionale di ripresa e resilienza – spiega il Presidente di ALI Marche Nazareno Franchelluccirappresenta una vera e propria sfida per la crescita e proprio per questo è indispensabile programmare, rispettare i tempi e sfruttare tutte le risorse disponibili per dar vita ad interventi che favoriscano concretamente lo sviluppo del territorio.

La pandemia di Covid-19 ha colpito l’economia italiana più di altri Paesi europei. Nel 2020, il prodotto interno lordo si è ridotto dell’8,9 per cento, a fronte di un calo nell’Unione Europea del 6,2. L’Italia è stata colpita prima e più duramente dalla crisi sanitaria.

Il PNRR è parte di una più ampia e ambiziosa strategia per l’ammodernamento del Paese. Il Governo intende aggiornare le strategie nazionali in tema di sviluppo e mobilità sostenibile; ambiente e clima; idrogeno; automotive; filiera della salute.

L’Italia deve combinare immaginazione, capacità progettuale e concretezza, per consegnare alle prossime generazioni un Paese più moderno, all’interno di un’Europa più forte e solidale. Non tutti i Comuni sono attrezzati allo stesso modo per affrontare la spinta del Pnrr. È essenziale che questa opportunità storica sia colta da tutti, anche dai centri più piccoli”.

 

5 1 vote
Article Rating
Fonte: ALI - Autonomie Locali Italiane
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments