lentepubblica

Turno festivo infrasettimanale: solo fascia diurna o anche notturna?

lentepubblica.it • 26 Gennaio 2023

turno-festivo-infrasettimanale-fascia-diurna-notturnaIn un recente orientamento applicativo dell’ARAN, CFL202, si fanno chiarimenti sulla disciplina del turno festivo infrasettimanale e se questo riguarda solo la fascia diurna o anche quella notturna.


La disciplina del turno festivo infrasettimanale è stata di recente aggiornata dopo il rinnovo del CCNL degli Enti Localiportato a compimento nello scorso mese di novembre.

Si ricorda che, per quanto riguarda la rotazione del personale, ladozione dei turni può anche prevedere una parziale e limitata sovrapposizione tra il personale subentrante e quello del turno precedente, con durata limitata alle esigenze dello scambio delle consegne o per comprovate e sopravvenute esigenze di servizio.

Scopriamo quali sono le delucidazioni fornite dall’ARAN nel documento pubblicato di recente.

Turno festivo infrasettimanale: riguarda solo fascia diurna o anche quella notturna?

Secondo il nuovo CCNL, all’interno di ogni periodo di 24 ore deve essere garantito un periodo di riposo di almeno 11 ore consecutive

I turni diurni, antimeridiani e pomeridiani, possono essere attuati in strutture operative che prevedano un orario di servizio giornaliero di almeno 10 ore.

Inoltre:

  • per turno notturno si intende il periodo lavorativo ricompreso dalle ore 22 alle ore 6 del giorno successivo;
  • per turno notturnofestivo si intende quello che cade nel periodo compreso tra le ore 22 del giorno prefestivo e le ore 6 del giorno festivo e dalle ore 22 del giorno festivo alle ore 6 del giorno successivo.

Fatte salve eventuali esigenze eccezionali o quelle dovute a eventi o calamità naturali, il numero dei turni notturni effettuabili nell’arco del mese da ciascun dipendente non può essere superiore a 10.

Nel parere odierno l’ARAN si occupa, dunque della fascia diurna e della fascia notturna del turno festivo infrasettimanale, modificato dal rinnovo del contratto delle Funzioni Locali.

Questo è il quesito sottoposto all’Agenzia:

La nuova previsione contenuta all’art. 30, comma 5, lett. d) del nuovo CCNL Funzioni Locali del 16.11.2022, relativamente al turno festivo infrasettimanale, riguarda la fascia diurna o anche quella notturna?

Qui di seguito la risposta.

L’art. 30, comma 5, lett. d) del nuovo CCNL Funzioni Locali del 16.11.2022, relativo alla maggiorazione oraria del 100% della retribuzione di cui all’art. 74, comma 2, lett. c) spettante ai lavoratori in un turno festivo infrasettimanale riguarda l’intera giornata del festivo infrasettimanale.

La norma contrattuale, pertanto, deve essere correttamente intesa nel senso di riconoscere il trattamento economico previsto:

  • sia per il turno diurno (antimeridiano e pomeridiano)
  • sia per il turno notturno che siano stati effettuati in giornata festiva infrasettimanale (dalle ore 00,00 alle ore 23,59).

Il testo completo del parere dell’ARAN

Potete consultare il documento completo qui di seguito.

 

5 1 vote
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments