Elezioni 2014: divieto di propaganda elettorale. Scadenza 25 maggio

lentepubblica.it • 12 Maggio 2014

DIVIETO PROPAGANDA ELETTORALE: 
giorno nel quale è vietata ogni forma di propaganda elettorale entro il raggio di 200 metri dall’ingresso delle sezioni elettorali, sono altresì vietati i comizi, le riunioni di propaganda elettorale diretta ed indiretta in luoghi pubblici o aperti al pubblico, le nuove affissioni di stampati, di giornali murali od altri, di manifesti di propaganda elettorale, le diffusioni di trasmissioni radio-televisive di propaganda elettorale.
(art. 9, legge n. 212/1956)

 

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami