IVA split payment. Scadenza: 16 Marzo

lentepubblica.it • 10 Febbraio 2017

Gli enti ed organismi pubblici nonché le Amministrazioni centrali dello Stato individuate dal D.M. 5 ottobre 2007 e dal D.M. 22 ottobre 2008 tenuti al versamento unitario di imposte e contributi tramite F24EP versano l’IVA addebitata in fattura sulle fatture d’acquisto soggette a “scissione dei pagamenti” emesse dal 1 gennaio 2015 e per cui l’IVA è divenuta esigibile nel mese precedente, con il codice 620E.

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami