lentepubblica

AFAM: ritardo nella riassegnazione delle economie del fondo di istituto 2017

lentepubblica.it • 26 Settembre 2018

afam-ritardo-riassegnazione-economie-fondo-istituto-2017AFAM: un grave ritardo sulla riassegnazione delle economie del fondo di istituto 2017. Si tratta di circa 3 milioni di euro.


Con decreto del direttore generale per la programmazione, il coordinamento e il finanziamento delle istituzioni della formazione superiore n. 2240 del 5 settembre 2018, pubblicato il 21 settembre, il MIUR ha riassegnato la somma di € 2.962.305,61 alle istituzioni AFAM quale economia dell’esercizio finanziario 2017, per il pagamento dei compensi ed indennità per il miglioramento dell’offerta formativa.

 

Riguardo al fondo relativo al 2018 segnaliamo che il 10 luglio scorso è stato concordato con l’amministrazione il mantenimento anche per il 2018 dei vigenti criteri di ripartizione definiti dal Contratto Collettivo Nazionale Integrativo (CCNI) del 12 luglio 2011. Ad oggi però, le istituzioni non hanno ricevuto ancora alcun finanziamento.

 

Ricordiamo, infine, che il limite di spesa per il salario accessorio non è determinato solo dalle risorse del fondo relative all’anno 2016 (art. 23 comma 2 del D. Lgs. 75/17), ma dalla somma di queste ultime + le eventuali economie degli anni precedenti.

 

Di seguito l’elenco delle istituzioni e l’importo delle economie riassegnate relativo al 2017:

 

 

ISTITUZIONI AFAM IMPORTO €
CONSERVATORI DI MUSICA
Adria

2.877,23

Avellino

88.661,05

Bari

463.237,23

Benevento

195,00

Bologna

4.752,01

Brescia

3.871,78

Cagliari

911,88

Campobasso

6.629,87

Castelfranco Veneto

143,00

Como

9.155,50

Cosenza

129.112,92

Cuneo

3.120,63

Fermo

45.202,70

Ferrara

32,89

Firenze

6.979,44

Foggia

132.394,78

Frosinone

19.178,80

Genova

195.183,84

La Spezia

20.407,79

L’Aquila

650,00

Latina

14.014,37

Lecce

17.558,00

Mantova

6.992,35

Matera

187.534,70

Messina

3.419,76

Milano

39.556,89

Monopoli

61.909,73

Napoli

235.217,96

Novara

207,95

Padova

25,22

Palermo

672,92

Parma

429,41

Perugia

17.178,48

Pesaro

12.111,75

Pescara

18.645,15

Piacenza

116.866,85

Potenza

253.629,29

Reggio Calabria

119.901,21

Roma

495,61

Rovigo

6.712,72

Salerno

5.944,87

Sassari

11.783,77

Teramo

18.550,44

Torino

49.047,98

Trapani

9.830,45

Udine

107.628,11

Venezia

3.994,16

Verona

34.091,42

Vibo Valentia

66.233,28

Vicenza

1.757,59

ACCADEMIE DI BELLE ARTI
Bari

25,04

Bologna

2.851,61

Carrara

6.549,96

Catania

2.953,79

Catanzaro

14.681,32

Firenze

57.340,18

Foggia

78.336,06

Frosinone

323,31

Lecce

58.860,46

Macerata

421,91

Napoli

606,72

Palermo

16.493,33

Reggio Calabria

147.962,07

Roma

7.042,30

Sassari

1.729,05

Venezia

3.175,17

ISIA
Faenza

613,79

Urbino

530,00

ACCADEMIE NAZIONALI
Arte Drammatica

5.923,32

Danza

1.245,49

TOTALE € 2.962.305,61
0 0 votes
Article Rating
Fonte: FLC CGIL - Federazione Lavoratori della Conoscenza
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments