fbpx

Aumenti stipendiali, arretrati e stipendi al netto per docenti e ATA

lentepubblica.it • 12 Febbraio 2018

Aumenti stipendiali, arretrati e stipendi docenti ed ATA al netto: quanto spetta? Gli importi sono diversi in base al profilo sia ATA che docenti, in relazione a quelli che sono gli importi.


Aumenti stipendiali. Da 271 euro a 412 euro sono gli importi netti che andranno direttamente in busta paga secondo il calcolo degli arretrati. Si tratta delle cifre accantonate nelle leggi finanziarie 2016, 2017 e 2018. Gli importi sono diversi in base al profilo sia ATA che docenti, in relazione a quelli che sono gli importi.

 

Per un maestro di scuola elementare o dell’infanzia gli arretrati saranno compresi tra i 248 e i 359 euro netti in base all’anzianità di servizio. Gli assistenti amministrativi delle segreterie scolastiche avranno un arretrato compreso tra i 218 e i 291 euro netti. I collaboratori scolastici (i bidelli) avranno in busta paga un arretrato compreso tra i 195 e i 252 euro netti secondo l’anzianità di servizio.

 

Qui la tabella con gli arretrati.

 

Secondo le stime ANIEF con il passare delle ore, gli aumenti medi di 85 euro, considerati dai sindacati Confederali come una conquista di cui andare fieri, stanno assumendo la vera consistenza. Perché, come ha denunciato l’Anief, si tratta di cifre lordo dipendente, da cui decurtare almeno il 35% medio, quindi si tratta di incrementi reali netti che vanno dai 55 ai 71 euro netti.

 

Qualora, invece, quelle somme indicate si riferiscano al netto del lordo Stato, quindi da dividere per 1,3838, poiché soggetto ad ulteriori ritenute fiscali e previdenziali, il discorso cambia. Perché, applicando il coefficiente si scenderebbe subito a meno di 62 euro e poi, tassando la quota sempre del 35% medio, la cifra finale netta si attesterebbe attorno ai 40 euro mensili medi.

 

TABELLA ANIEF-CISAL

 

AUMENTI STIPENDIALI DOCENTI CCNL APPROVATO IL 9 FEBBRAIO 2018

 

CATEGORIA FASCIA       AUMENTO                      AUMENTO

    LORDO STATO              NETTO

Scuola dell’infanzia e primaria 0-8 85,50 euro                      41 euro
9-14 86,50 euro
15-20 88,80 euro
21-27 89,80 euro
28-34 93,70 euro
+35 97,70 euro                      46 euro
Scuola secondaria di I grado 0-8 85,50 euro                      41 euro
9-14 87,50 euro
15-20 89,80 euro
21-27 92,80 euro
28-34 101,70 euro
+35 106,70 euro                    50 euro
Scuola secondaria di II grado (ITP) 0-8 85,50 euro                      41 euro
9-14 86,50 euro
15-20 89,80 euro
21-27 91,80 euro
28-34 95,70 euro
+35 99,70 euro                     47 euro
Scuola secondaria II grado (laureati) 0-8 85,50 euro                     41 euro
9-14 88,50 euro
15-20 91,80 euro
21-27 97,80 euro
28-34 106,70 euro
+35 110,70 euro                   52 euro

 

 

 

AUMENTI STIPENDIALI PERSONALE ATA CCNL APPROVATO IL 9 FEBBRAIO 2018

 

 

CATEGORIA FASCIA          AUMENTO

 LORDO         STATO

    AUMENTO

    NETTO

Collaboratore scolastico 0-8 80,40 euro     37 euro
9-14 82,40 euro
15-20 83,40 euro
21-27 85,40 euro
28-34 86,40 euro
+35 88,40 euro     42 euro
Collaboratore scolastico dei servizi/addetto aziende agrarie 0-8 81,20 euro     38 euro
9-14 82,20 euro
15-20 84,20 euro
21-27 85,20 euro
28-34 87,20 euro
+35 89,20 euro     42 euro
Assistente tecnico, amministrativo, infermiere, guardarobiere 0-8 81,20     38 euro
9-14 82,20 euro
15-20 84,20 euro
21-27 85,20 euro
28-34 87,20 euro
+35 89,20 euro    42 euro
D.S.G.A. 0-8 81,50 euro    38 euro
9-14 83,50 euro
15-20 86,50 euro
21-27 90,50 euro
28-34 98,50 euro
+35 105,50 euro   50 euro
Fonte: Orizzonte Scuola (www.orizzontescuola.it)
avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Arretrati Contratto Statali: quando tocca alla Scuola?lentepubblica Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami