Bando Estate INPSieme 2019: una guida a tutte le informazioni utili

lentepubblica.it • 15 Marzo 2019

bando-estate-inpsieme-2019Anche quest’anno si ripresenta un appuntamento molto interessante per figli od orfani di dipendenti pubblici: il Bando Estate INPSieme 2019. Ecco una guida sintetica con tutte le informazioni necessarie.


L’anno scolastico 2018/2019 è già oltre la metà del suo corso. Si avvicina il periodo topico in cui studenti e genitori, superato l’ostacolo/traguardo delle pagelle, iniziano a programmare il periodo estivo.

Già da diversi anni l’INPS ha riservato un particolare bando, il cosiddetto Bando Estate INPSieme, ad alcune categorie particolari di studenti, figli od orfani di dipendenti pubblici.

A chi è rivolto il bando?

Figli, orfani ed equiparati di:

  • Dipendenti e pensionati della pubblica amministrazione iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali;
  • Pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici;
  • Iscritti alla Gestione Fondo ex IPOST.

Questi alunni, nell’anno scolastico 2018/2019, devono essere iscritti e frequentare una classe di:

  • Scuola primaria (scuola elementare),
  • Scuola secondaria di primo grado (scuola media)
  • Scuola secondaria di secondo grado (scuola superiore). In questo caso solo se si tratta di studenti disabili.

N.B. Sono equiparati ai figli, i giovani regolarmente affidati. Sono equiparati agli orfani, invece, i figli di titolare riconosciuto permanentemente inabile a qualsiasi attività lavorativa.

Vacanze studio con il bando Estate INPSieme

Tour operator specializzati in iniziative come quelle del Bando Estate INPSieme 2019 consentono di accedere in modo agevole e veloce senza finire imbrigliati nel tunnel della burocrazia.

Un partner molto affidabile, fornitore ufficiale di viaggi per Enti pubblici e tour operator accreditato IATA (International Air Transport Association), è senz’altro Meridiano Travel Service.

I vantaggi di una partnership affidabile

In cosa consiste il servizio offerto da Meridiano? In primo luogo questo tour operator è dotato dell’abilitazione all’emissione diretta di biglietti aerei e ferroviari, sia a scala nazionale, che internazionale.

La proposta offerta è variegata e minuziosa ed abbraccia le migliori compagnie di bandiera.

Questo partner si preoccupa anche dell’assicurazione degli studenti:

  • Un’assicurazione per responsabilità civile con massimale di 100.000 euro (tale importo è obbligatorio di legge per effettuare viaggi studenteschi) e di 500.000 euro contro infortuni;
  • Un’assicurazione per malattie e problemi di salute, con polizza che subisce un’integrazione esclusivamente per i viaggi con destinazione USA. Il massimale, in questo caso, è di 100.000 euro ed include anche la possibilità di annullamento del viaggio.

I ragazzi saranno costantemente affiancati da veri e propri tutor, con la qualifica di insegnanti o professori.

Quindi chi si accinge ad approfittare del Bando INPSieme 2019 può stare sereno: il viaggio sarà praticamente pianificato e coordinato sotto ogni aspetto. I ragazzi potranno così, dopo un anno di fatiche scolastiche, godersi semplicemente la vacanza ed arricchire il proprio bagaglio formativo ed esperienziale.

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
avatar
2 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami