lentepubblica

Bonus affitto docenti: ecco di cosa si tratta

lentepubblica.it • 1 Settembre 2022

bonus affitto docentiDal 2023 sarà operativa un’agevolazione per gli affitti dei professori: ecco cos’è il Bonus affitto docenti e come funziona.


Bonus affitto docenti: la questione del caro affitti in Italia è uno dei temi centrali delle ultime settimane. Ad essere colpiti sono stati soprattutto i più giovani, specialmente gli studenti fuorisede.

Ma non solo, anche gli insegnanti che si devono trasferire per lavoro hanno subito dei rincari.

Con la Legge di Bilancio 2022 è stata introdotta un’agevolazione per gli affitti degli insegnanti, che decidono di trasferirsi nelle comunità montane del nostro Paese.

L’affitto, in quelle località, può essere molto alto e arrivare addirittura cifre come 2500 euro. La misura è stata pensata sia per aiutare economicamente i docenti che si trasferiscono e sia per agevolare il ripopolamento delle comunità montane in Italia.

La montagna è sempre più disabitata: l’obiettivo della misura è aiutare le scuole, che si trovano nei comuni montani, a rimanere aperte, soprattutto quelle che si trovano nei posti più difficilmente raggiungibili.

Negli ultimi 3 anni, 236 scuole di montagna e sulle isole sono state chiuse, creando disagi agli studenti e alle famiglie.

Vediamo allora di cosa si tratta il Bonus affitto docenti.

Bonus affitto docenti: cos’è

Il Bonus affitto docenti è una misura pensata per gli insegnanti che si trasferiscono nelle comunità montane e che prestano servizio in una sede scolastica, di qualsiasi ordine o grado.

La misura è delineata dall’art.8 del Ddl Montagna e prevede un credito d’imposta pari al 60% del valore dell’affitto, fino ad un massimo di 2500 euro all’anno.

Il Bonus sarà valido sia per gli affitti che verranno pagati nel 2023 e sia per le rate del mutuo, in caso di acquisto dell’immobile.
Inoltre, il Bonus prevede anche un’agevolazione in termini di punteggio di servizio.

bonus affitto docenti

Bonus affitto docenti: chi lo può richiedere

Per poter usufruire del Bonus, occorrerà essere in possesso di alcuni requisiti:

  • Avere un contratto a tempo determinato;
  • Accettare il trasferimento di cattedra del Ministero dell’Istruzione;
  • Spostare la residenza in un comune montano italiano.

Come richiederlo

Occorre precisare che il Bonus affitto docenti non è cumulabile con altre detrazioni legate all’immobile, come le agevolazioni per la prima casa o altri bonus affitti.
Il Bonus sarà attivo dal 2023 e bisognerà aspettare il nuovo anno per avere le indicazioni per poterlo richiedere, dal Ministero dello Sviluppo Economico e dal Ministero dell’Istruzione.

0 0 votes
Article Rating

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments