fbpx

Richiesta Cattedre Orarie Esterne, cosa devono sapere i Docenti?

lentepubblica.it • 16 Aprile 2018

cattedre-orario-esterneLe cattedre orario esterne vengono costituite dall’Ufficio Scolastico Provinciale, nella fase di predisposizione degli organici, accorpando spezzoni orario vacanti in diverse istituzioni scolastiche. Cosa devono sapere i Docenti per presentare richiesta?


COSTITUZIONE DELLE CATTEDRE ORARIO ESTERNE

 

Le cattedre orario esterne possono essere costituite in seguito a due situazioni in organico diametralmente opposte:

 

1- contrazione in organico con trasformazione di una cattedra interna in COE

2- incremento di ore in organico con la costituzione di un nuovo spezzone orario non presente nell’organico dell’anno precedente, spezzone che accorpato con ore residue di altra scuola, costituisce una nuova COE

 

OBIETTIVI NELLA COSTITUZIONE DELLE COE

 

Nel primo caso la costituzione della COE ha come obiettivo principale quello di salvaguardare la titolarità dei docenti evitando esuberi.

 

Il docente per mantenere la titolarità nella scuola deve avere una cattedra completa e questo non si può verificare con uno spezzone orario residuo, mentre è garantito da una COE

 

Nel secondo caso si tratta di cattedra in più rispetto all’organico dell’anno precedente, quindi cattedra vacante utilizzabile per la mobilità e/o per le immissioni in ruolo.

PREFERENZA ANCHE PER COE NELLA DOMANDA TRASFERIMENTO: QUALI OPPORTUNITÀ

 

I docenti nella domanda di trasferimento hanno la possibilità di esprimere preferenza anche per cattedre orario esterne, che, per il prossimo anno scolastico, possono essere costituite anche tra scuole appartenenti ad ambiti diversi.

 

Il docente che, nel modulo di domanda, risponde affermativamente nella casella specifica (n.42 per Secondaria I grado e n. 41 per Secondaria II grado) “L’aspirante, per le preferenze scuola, richiede anche cattedre orario esterne”, avrà maggiori opportunità di ottenere il movimento richiesto rispetto a coloro che non esprimono tale disponibilità nel modulo domanda.

 

I docenti che chiederanno solo cattedre interne, infatti, non otterranno il trasferimento richiesto in una specifica scuola nonostante la disponibilità di una cattedra vacante se questa è una COE e da loro non è stata richiesta.

 

Il docente che chiede anche COE, invece, potrà ottenere con maggiori probabilità il movimento richiesto in quanto per ogni preferenza su scuola indicata nella domanda sarà valutata la disponibilità prima per COI e secondariamente per COE e solo in assenza di disponibilità per entrambe le tipologie di cattedra, sarà presa in esame la preferenza successiva con le stesse modalità.

Fonte: Orizzonte Scuola (www.orizzontescuola.it) - articolo di Giovanna Onnis
avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
lentepubblica.it - Trasferimento Docente, se è Polemico c'è giusta motivazione? Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami