fbpx

Chiamata per competenze dei Docenti: la scheda di sintesi

lentepubblica.it • 27 Luglio 2016

classi di concorso docentiMobilità scuola 2016/2017: il testo definitivo delle indicazioni operative per l’individuazione dei docenti titolari su ambito da assegnare alle scuole. I punti più significativi. “Chiamata per competenze” dei docenti: ecco una scheda di sintesi sulle linee-guida del MIUR.

 

Con la nota 2609 del 22 luglio 2016 il MIUR ha diramato le indicazioni operative e la prevista tempistica per dare seguito a quella che, con termine aggiornato, definisce “chiamata per competenze”, ossia l’assegnazione dei docenti titolari di ambito alle singole istituzioni scolastiche.

 

Per una lettura orientativa, la FLC CGIL fornisce una scheda di sintesi dei punti più significativi del testo, in attesa della prima data utile (29 luglio – modello pre-definito del curricolo di infanzia e primaria e avviso del dirigente), per un’analisi più strutturata dell’intera questione.

 

Definita dal MIUR “chiamata per competenze”. Consente alle scuole di individuare i docenti con competenze professionali coerenti con il Piano Triennale dell’Offerta Formativa e con il Piano di Miglioramento.

 

In prima applicazione per l’a.s. 2016/2017, due fasi:

 

  • 1a fase a cura dei dirigenti scolastici e dei docenti in relazione ai criteri indicati negli avvisi.
  • 2a fase a cura dell’USR territoriale per l’assegnazione alle sedi dei casi residuali dopo la fase 1.

 

 

 

Fonte: FLC CGIL - Federazione Lavoratori della Conoscenza
avatar
  Subscribe  
Notificami