Come cambiare IBAN su NoiPA? Alcune utili indicazioni

lentepubblica.it • 26 Novembre 2018

come-cambiare-iban-su-noipaCome cambiare IBAN su NoiPA? Ecco alcune utili indicazioni per ottemperare correttamente alla procedure. A fornire le indicazioni è lo stesso portale istituzionale.


Attraverso il self service Modalità di riscossione gli utenti che usufruiscono di NoiPA per la riscossione dello stipendio possono indicare una diversa modalità.

 

Visitando la home page https://noipa.mef.gov.it ed effettuando il login (“ENTRA”) con il proprio Codice Fiscale e la propria password NoiPA, l’utente accede alla propria Area Riservata.

 

All’interno della propria area riservata, selezionando il percorso Amministrato/Self service/Stipendiale/Modalità di riscossione è possibile accedere alla pagina introduttiva del servizio.

 

Modalità di riscossione

 

La funzione “Modalità di riscossione” permette di inserire una nuova richiesta per la variazione della modalità di accredito dello stipendio.

 

Ricordiamo che esistono tre diverse modalità di riscossione:

 

  • conto corrente SEPA/carta conto (cosiddetta prepagata o ricaricabile);

 

  • conto corrente SEPA estero;

 

  • libretto postale elettronico.

 

Come cambiare IBAN su NoiPA?

 

Per inserire una nuova richiesta selezionare l’opzione “Modalità di riscossione” e cliccare il pulsante “Avanti”.

 

Per procedere con la modifica dei dati, inserire il PIN Identificativo, ricevuto al momento della registrazione sul portale NoiPA tramite e-mail all’indirizzo di posta elettronica indicato, e selezionare il pulsante “Avanti”.

 

N.B.: Nel caso di acceso mediante Carta Nazionale dei Servizi (CNS) non sarà necessario inserire il PIN identificativo.

 

Chiamata di sicurezza

 

Per ognuna delle modalità di accredito, dopo la selezione del pulsante “Avanti”, procedere con la conferma della variazione dei dati effettuando la CHIAMATA DI SICUREZZA al numero indicato dalla procedura. La chiamata dovrà essere effettuata utilizzando il numero di cellulare registrato nel portale.

 

Cliccando sul pulsante “Avanti” (Figura 10) comparirà un numero di telefono da chiamare entro due minuti dal numero di cellulare registrato. La chiamata è gratuita in quanto non si riceverà alcuna risposta e dopo pochi secondi terminerà.

 

Elenco richieste

 

La funzione “Elenco richieste” permette di consultare la lista delle richieste effettuate in precedenza. Per procedere con la visualizzazione, selezionare l’opzione “Elenco richieste” e cliccare il pulsante “Avanti”.

 

La pagina della Lista Variazione modalità di riscossione presenta una tabella di 7 colonne, rappresentanti rispettivamente:

 

  • codice IBAN
  • coordinate postali
  • utente che ha richiesto la modifica
  • data di modifica
  • numero Protocollo
  • rata di liquidazione del cedolino con le nuove coordinate bancarie
  • stato della richiesta

 

Le richieste di variazione delle Modalità di Pagamento sono mostrate in ordine decrescente rispetto al numero di protocollo.

 

A questo link la guida completa di descrizione grafica passo passo fornita da NoiPA.

 

Fonte: NoiPA
avatar
  Subscribe  
Notificami