Concorso ATA 24 Mesi, arrivano i Bandi

lentepubblica.it • 7 Marzo 2018

concorso ataConcorso ATA 24 Mesi: dopo l’arrivo delle indicazioni agli USR da parte del MIUR partono i primi bandi. Ecco le ultime novità.


Con nota 11117 del 27 febbraio scorso il Miur ha fornito indicazioni agli USR per la predisposizione dei bandi a livello regionale dei concorsi per soli titoli per l’anno scolastico 2017/2018 per i profili professionali del personale ATA dell’area A e B – 24 mesi.

 

Le graduatorie saranno pubblicate a livello provinciale e saranno utilizzate per le assunzioni e le supplenze del 2018/2019. Il Miur ha posto la scadenza del 20 marzo come termine ultimo per la pubblicazione dei bandi.

 

La procedura

 

Entro il 20 marzo gli USR pubblicano il bando regionale e indicano le date utili per la presentazione delle domande (diverse quindi per ogni regione).

 

Graduatorie

 

Le graduatorie sono provinciali e saranno pubblicate in tempo utile per le immissioni in ruolo e le supplenze dell’a.s. 2018/19.

 

Personale che ha chiesto il depennamento per presentare domanda di terza fascia nella nuova provincia

 

Può presentare domanda di inserimento, nelle more della pubblicazione delle graduatorie di istituto.

 

Modelli di domanda

 

Si ricorda, che il personale interessato dovrà inviare con modalità tradizionale i modelli di domanda B1 , B2, F e H mediante raccomandata a/r ovvero consegnati a mano, ovvero tramite PEC, entro i termini previsti per la presentazione delle domande di partecipazione ai concorsi, agli Ambiti territoriali delle province indicate nei bandi stessi, ove sono istituiti gli organici dei relativi profili.

 

Scelta delle sedi

 

Dovrà invece essere trasmesso esclusivamente tramite le istanze on line (in un momento successivo) il modello di domanda allegato G di scelta delle sedi delle istituzioni scolastiche. Per quest’ultimo non dovrà essere inviato il modello cartaceo in formato pdf prodotto dall’applicazione in quanto l’Ufficio territoriale destinatario lo riceverà automaticamente al momento dell’inoltro.

 

I bandi regionali

 

Alcuni Uffici scolastici hanno già pubblicato i bandi o hanno fornito la data entro la quale presentare le domande; li riportiamo di seguito:

 

 

 

Fonte: Orizzonte Scuola (www.orizzontescuola.it); Tecnica della Scuola (www.tecnicadellascuola.it)
avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Scuola: come registrarsi al Portale Istanze Online?lentepubblica Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
trackback

[…] in questo periodo denso di scadenze per bandi e procedure concorsuali attivate diventa fondamentale conoscere la corretta procedura per la registrazione al Portale […]