Concorso Infanzia e Primaria, le aggregazioni territoriali in Gazzetta Ufficiale

lentepubblica.it • 19 Dicembre 2018

concorso-infanzia-primaria-aggregazioni-territorialiConcorso Infanzia e Primaria, le aggregazioni territoriali pubblicate nella Gazzetta Ufficiale del 18 dicembre 2018, 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami».


Concorso infanzia e primaria, con l’avviso sono individuate le regioni le cui procedure concorsuali vengono aggregate a regione diversa da quella indicata nella domanda di partecipazione prodotta dai candidati ed acquisita al sistema. L’USR della regione in cui si svolgerà la prova orale sarà responsabile dell’intera procedura concorsuale e dell’approvazione di distinte graduatorie di merito.

 

Quanto indicato nell’avviso si applica anche ad eventuali ricorrenti muniti di provvedimenti giudiziali favorevoli.

    
=====================================================================
|                           |     Ufficio scolastico regionale      |
|    Regioni oggetto di     |     responsabile della procedura      |
|       aggregazione        |              concorsuale              |
+===========================+=======================================+
|                  infanzia posto comune                            |
+---------------------------+---------------------------------------+
|          Molise           |               Abruzzo                 |
+---------------------------+---------------------------------------+
|        Basilicata         |                Puglia                 |
+---------------------------+---------------------------------------+
|                   primaria posto comune                           |
+---------------------------+---------------------------------------+
|          Molise           |               Abruzzo                 |
+---------------------------+---------------------------------------+
|                  infanzia posto sostegno                          |
+---------------------------+---------------------------------------+
|      Emilia Romagna,      |                                       |
|  Friuli-Venezia Giulia,   |              Lombardia                |
| Liguria, Piemonte, Veneto |                                       |
+---------------------------+---------------------------------------+
|Abruzzo, Sardegna, Toscana,|                                       |
|  Umbria, Marche, Molise   |                Lazio                  |
+---------------------------+---------------------------------------+
|        Basilicata         |                Puglia                 |
+---------------------------+---------------------------------------+
|         Calabria          |                Sicilia                |
+---------------------------+---------------------------------------+
|                   pimaria posto sostegno                          |
+---------------------------+---------------------------------------+
| Molise, Sardegna, Umbria  |                Lazio                  |
+---------------------------+---------------------------------------+
|  Friuli-Venezia Giulia,   |                                       |
|     Liguria, Piemonte     |              Lombardia                |
+---------------------------+---------------------------------------+
|        Basilicata         |                Puglia                 |
+---------------------------+---------------------------------------+
    
 

Ricordiamo che il Decreto ministeriale del 17 ottobre 2018 dà avvio alle procedure concorsuali straordinarie per la scuola dell’infanzia e la scuola primaria previste dall’art. 4, comma 1-quater, lettera b), del decreto-legge n. 87 del 12 luglio 2018 convertito con modificazioni dalla legge n. 96 del 9 agosto 2018, “Disposizioni urgenti per la dignità dei lavoratori e delle imprese”.

 

Il concorso, il cui bando è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale – serie speciale concorsi ed esami – del 9 novembre 2018, è finalizzato al reclutamento a tempo indeterminato sia su posti comuni che di sostegno ed è riservato a chi è in possesso dei requisiti previsti dall’art.3 del citato bando di concorso.

 

 

Fonte: Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana
avatar
  Subscribe  
Notificami