Coronavirus, acquisto di hardware con Carta del docente: regole

lentepubblica.it • 17 Aprile 2020

coronavirus-acquisto-hardware-con-carta-del-docenteCoronavirus, sull’acquisto di hardware con la Carta del docente indicazioni da parte del MIUR.


È stato prorogato fino al 31 luglio 2020 il termine entro il quale sarà possibile acquistare con la Carta del docente anche webcam e microfoni, penne touch screen, scanner e hotspot portatili. Lo rende noto la Ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina.

L’ampliamento del pacchetto dei dispositivi acquistabili con la Carta, risulta finalizzato all’aggiornamento professionale dei docenti per organizzare la didattica a distanza.

Gli acquisti ora potranno proseguire fino a fine luglio.

Coronavirus, acquisto di hardware con Carta del docente

Il MIUR ha inoltre reso disponibili sul sito della Carta, le FAQ aggiornate relative ai beni acquistabili.

La Carta del Docente permette “di sostenere la formazione continua dei docenti e di valorizzarne lecompetenze professionali” (art. 1, comma 121, legge 107/2015).

Di conseguenza

  • personal computer,
  • computer portatili o notebook,
  • computer palmari,
  • e-book reader,
  • tablet,
  • strumenti di robotica educativa

rientrano nella categoria degli strumenti informatici che sostengono laformazione continua dei docenti.

Infine, altri dispositivi elettronici che hanno come principale finalità lecomunicazioni elettroniche, come ad esempio gli smartphone, non sono da considerarsi prevalentemente funzionali ai fini promossi dalla Carta del Docente, come non vi rientrano le componenti parziali dei dispositivi elettronici, come toner cartucce, stampanti, pennette USB,videocamere, fotocamere e videoproiettori.

 

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
avatar
  Subscribe  
Notificami