Coronavirus, Bonus Docenti 500 euro ampliato per l’emergenza

lentepubblica.it • 12 Marzo 2020

coronavirus-bonus-docenti-500-euroIl MIUR va incontro a Scuole e Insegnanti nell’emergenza: ampliato il pacchetto degli hardware acquistabili con la Carta del docente.


Coronavirus, Bonus Docenti 500 euro ampliato per favorire la didattica a distanza.

Infatti è stato ampliato il pacchetto degli hardware acquistabili con la Carta del docente.

Ad annunciarlo è la Ministra Lucia Azzolina.

Coronavirus, Bonus Docenti 500 euro ampliato

Questo il testo del messaggio, rilanciato anche sul canale Social della ministra:

“L’intervento di ampliamento degli hardware acquistabili con la Carta ha l’obiettivo di sostenere l’aggiornamento professionale degli insegnanti per migliorare l’organizzazione delle diverse forme di didattica a distanza in questo momento di emergenza. Questa è solo una delle misure che stiamo mettendo in atto per supportare le azioni che scuole e docenti stanno attivando, in queste ore, per garantire il diritto allo studio dei nostri ragazzi. Rinnovo il mio più profondo ringraziamento a tutta la comunità scolastica per il grande lavoro che sta facendo”.

Pertanto da oggi e fino al 31 marzo 2020 sarà possibile acquistare con la Carta del docente anche webcam e microfoni, penne touch screen, scanner e hotspot portatili. 

Di conseguenza anche sul sito della Carta sono state aggiornate anche le FAQ relative ai beni acquistabili.

A questo link una guida alla Carta del Docente.

In generale ricordiamo che vi rientrano tutti i programmi e le applicazioni:

  • disponibili in formato elettronico,
  • disponibili in cloud,
  • scaricabili online
  • o incorporati in supporti quali memorie esterne, CD, DVD, Blue Ray.

Strumenti quindi destinati alle specifiche esigenze formative di un docente, come ad esempio:

  • programmi che permettono di consultare enciclopedie, vocabolari, repertori culturali
  • o di progettare modelli matematici o di realizzare disegni tecnici, di videoscrittura, di editing e di calcolo (strumenti di office automation.

 

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
avatar
  Subscribe  
Notificami