Decreto Sostegni Bis insoddisfacente per il comparto Scuola?

lentepubblica.it • 13 Luglio 2021

decreto-sostegni-bis-insoddisfacente-scuolaRiceviamo e pubblichiamo il Comunicato che è pervenuto alla nostra redazione dal Sindacato Feder ATA, che giudica il nuovo testo emendato del Decreto Sostegni Bis insoddisfacente per il comparto della Scuola.


Qui di seguito potete leggere il testo completo del comunicato del Sindacato Feder A.T.A.

A tutto il personale ATA

Agli organi di stampa

Loro Sedi

Comunicato Stampa del 13 Luglio 2021

Decreto Sostegni Bis, FEDER.ATA: “ Insoddisfacente per la Scuola, questo governo non vuole risolvere i problemi, siamo pronti ad ogni forma di mobilitazione a sostegno dei lavoratori ATA “

Il Decreto Sostegni bis è approdato alla Camera dei deputati tra mille polemiche soprattutto per quanto riguarda il pacchetto di misure legato alla scuola.

E’ assolutamente insoddisfacente, come al solito la politica e questo governo non hanno intenzione di risolvere i problemi della scuola”, dice il Presidente nazionale di Feder.ATA Giuseppe Mancuso.

Poi aggiunge: “Feder.ATA ha chiesto da tempo di debellare per sempre il grave problema del precariato nella scuola e invece non c’e nessuna soluzione in questo senso, manca la volontà politica, tutti ne parlano, ma poi immancabilmente quando si devono fare azioni concrete a riguardo non si conclude, non si concretizza, la scuola e i suoi lavoratori non sono la priorità di questo governo”.

Conclude il Presidente Mancuso: ” Dispiace dirlo, perché non dovrebbe essere così, ma anche tutto il mondo sindacale scolastico, risulta essere inerme e appiattito sulle decisioni di questo governo, incontrastato nel suo incedere politico sempre a discapito dei lavoratori della scuola, ma Feder.ATA non molla, siamo pronti ad ogni forma di mobilitazione, con i nostri mezzi e le nostre forze non lasceremo mai soli i lavoratori ATA”.

Monza, 13/07/2021

Ufficio Stampa Feder.ATA

 

5 1 vote
Article Rating
Fonte: Feder A.T.A.
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments