Docenti Disoccupati e Precari: guida alla domanda per la NASPI

lentepubblica.it • 23 Maggio 2016

NASPI indennitaGabriele, giovane docente precario, ha elaborato una guida che indica tutti i passaggi per la richiesta dell’indennità di disoccupazione (NASPI).

 

La presente guida – scrive Gabriele – non pretende di essere esaustiva riguardo tutte le situazioni possibili, ma solo di aiutarvi nella compilazioni dei casi che potremmo definire “standard”: per qualunque difficoltà consiglio di rivolgersi al numero verde 803.164 (06.164164 se si chiama dal cellulare), al quale troveremo sempre qualcuno pronto ad aiutarci su eventuali dubbi (anche inerenti la compilazione della stessa domanda online).

 

L’ordinamento giuridico a tutela della maternità permette alla lavoratrice madre di percepire il sostegno contro la disoccupazione  Naspi anche nel casi di dimissioni nel primo anno di vita del bambino.

 

I periodi di congedo parentale e di maternità obbligatoria sono utili al conteggio delle settimane lavorative ai fini della percezione della Naspi.

 

Per essere considerato disoccupato un lavoratore deve possedere i seguenti requisiti:

 

 

  • essere privo di impiego
  • aver effettuato la DID (dichiarazione di disponibilità immediata per svolgere altra attività lavorativa).

 

La guida è disponibile al seguente link: http://www.senex.it/?p=106

 

 

Fonte: Orizzonte Scuola (www.orizzontescuola.it)
avatar
  Subscribe  
Notificami