fbpx

Edilizia Scolastica: il decreto con la ripartizione delle somme e gli interventi finanziati

lentepubblica.it • 21 Agosto 2017

edilizia20002Sarà pubblicato nei prossimi giorni, sulla Gazzetta Ufficiale, il decreto interministeriale 6 giugno 2017, n. 390, con il quale sono ripartite le somme e sono individuati gli interventi finanziati, relativamente all’annualità 2016, nell’ambito della programmazione unica nazionale dell’edilizia scolastica per il triennio 2015/2017.


 

Si tratta di 238 milioni dei mutui BEI, che potranno essere utilizzati per la realizzazione di oltre 300 interventi su altrettanti edifici distribuiti in tutto il Paese, finanziati dallo Stato, a fondo perduto. Gli enti beneficiari dei trasferimenti dovranno porre particolare attenzione alla disposizione, contenuta nel decreto, secondo la quale “possono procedere alla stipula dei contratti di appalto e all’esecuzione dei lavori i soli enti locali rientranti nel piano annuale 2016 di cui agli allegati elenchi (da A a U) che aggiudichino i lavori entro 180 giorni dalla data di pubblicazione del presente decreto in Gazzetta ufficiale della Repubblica Italiana o che abbiano aggiudicato gli stessi o stipulato i relativi contratti di appalto entro i termini già fissati con i citati decreti interministeriali del 3 giugno 2016, n. 11418, e del 30 dicembre 2016” .

 

Gli enti locali invece i cui interventi sono contenuti nel piano 2017 dovranno ancora attendere e potranno procedere alla stipula dei contratti di appalto solo in seguito alla conferma dei medesimi piani da parte delle Regioni approvata con successivo decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca che potrà avvenire non prima della fine dell’anno.

Fonte: ANCI, Associazone Nazionale Comuni Italiani
avatar
  Subscribe  
Notificami