Alcune FAQ su anno di prova e formazione docenti

lentepubblica.it • 13 Novembre 2015

anno di prova formazione docentiApprofondiamo la questione relativa all’anno di prova per chi è stato assunto in ruolo su posto di sostegno.

 

Sono una docente che ha avuto con fase B/C l’immissione in ruolo su AD00 ed una supplenza sino al 30/06 su A050. Posso svolgere l’anno di prova e di formazione? Sono una docente che ha avuto con fase B/C l’immissione in ruolo su A051 ed una supplenza sino al 30/06 su AD00. Posso svolgere l’anno di prova e di formazione?

 

La risposta è in entrambi casi negativa.

 

La nota MIUR n. 36167 del 05-11-2015 dispone che la supplenza su posto di sostegno è valida ai fini dello svolgimento del periodo di prova anche su posto comune e viceversa, nel medesimo ordine e grado di scuola.

 

Pertanto per chi è assunto in ruolo su posto di sostegno I grado e svolge attualmente una supplenza su posto comune II grado (stessa cosa se fosse infanzia e primaria e comunque altro grado o ordine di scuola), non è possibile svolgere l’anno di prova e di formazione. Ciò ovviamente vale anche per chi svolge una supplenza su posto di sostegno ed è assunto in ruolo su posto comune, sempre in diverso ordine e grado di scuola (es. ruolo posto comune infanzia e supplenza su posto di sostegno primaria).

 

Sono una docente che ha avuto con fase B/C l’immissione in ruolo su AD00 ed una supplenza sino al 30/06 su A043. Posso svolgere l’anno di prova e di formazione? Sono una docente che ha avuto con fase B/C l’immissione in ruolo su A051 ed una supplenza sino al 30/06 su AD02. Posso svolgere l’anno di prova e di formazione?

 

Questo è il caso in cui l’anno di prova è possibile, anche se si tratta di supplenza su posto comune e immissione in ruolo su sostegno (o viceversa). Si tratta infatti in entrambi i casi del medesimo ordine e grado di scuola. (A043/AD00 I grado; A051/AD02 II grado).

 

Nei casi citati l’attività di formazione, è comunque svolta con riferimento al posto o alla classe di concorso di immissione in ruolo.

 

Ho ottenuto un passaggio di ruolo da sostegno I grado (AD00) a sostegno II grado (DOS). Devo ripetere l’anno di prova e di formazione?

 

La nota MIUR n. 36167 del 05-11-2015 dispone che sono tenuti a svolgere l’anno di prova e di formazione anche i docenti per i quali sia stato disposto il passaggio di ruolo.

 

Quindi si è tenuti in questo caso a svolgere sia l’anno di prova che di formazione.

 

C’è però a mio avviso una contraddizione. Per i neoassunti che hanno attualmente una supplenza la stessa nota prevede che:

 

  • “la supplenza su posto di sostegno per la scuola secondaria di primo e di secondo grado è valida indifferentemente ai fini dello svolgimento del periodo di prova su posto di sostegno per la scuola secondaria di primo e di secondo grado”.

 

  • “la supplenza su posto di sostegno per la scuola dell’infanzia e per la scuola primariaè valida indifferentemente ai fini dello svolgimento del periodo di prova su posto di sostegno per la scuola dell’infanzia o primaria”.

 

Pertanto mentre per i supplenti ciò è possibile, ovvero essere assunti nel I grado su sostegno e poter svolgere l’anno di prova se titolari sempre su sostegno ma II grado (o viceversa), e stessa cosa dicasi ovviamente per infanzia e primaria, per il passaggio di ruolo (quindi per docenti già assunti negli anni precedenti) la nota non contempla esplicitamente tale possibilità che a mio avviso sarebbe “logica”.

 

Pertanto, per il caso in questione, dal momento che si tratta di un passaggio da posto di sostegno a posto di sostegno, anche se per gradi diversi di scuola, dovrebbe valere l’anno di formazione già effettuato nell’anno di immissione in ruolo sul posto di sostegno di I grado e di conseguenza lo stesso non andrebbe ripetuto nel II grado (e viceversa).

 

Su tale aspetto ci aspettiamo dunque dei chiarimenti. Di conseguenza invitiamo i docenti che si trovino in questa situazione a rivolgersi all’UST/USR di competenza in modo da far inoltrare al MIUR la richiesta di chiarimenti sul caso in questione.

 

Sono una docente immessa in ruolo l’1/9/2014 su posto comune che lo scorso anno ha rimandato l’anno di prova e di formazione (numero di assenze per malattia/congedi). Ottenuta la sede definitiva a giugno, con decorrenza 1/9/2015, a luglio ho effettuato domanda di utilizzazione sul sostegno avendo la specializzazione. L’1/9/2015 ho quindi preso servizio su sostegno. Posso svolgere ora l’anno di prova e di formazione?

 

La risposta è positiva.

 

Giova intanto ricordare che ai sensi dell’art 2 lettera i) del CCNI sulle utilizzazioni, i docenti titolari su insegnamento curriculare in possesso del titolo di specializzazione possono chiedere di essere utilizzati su sostegno, nell’ambito dello stesso grado di istruzione. Tale richiesta non richiede il superamento dell’anno di prova.

 

Trattandosi quindi di stesso grado di istruzione è possibile quindi svolgere l’anno di prova e di formazione anche se assunti su posto comune ma ora utilizzati su posto di sostegno.

 

A mio avviso in questo caso si potrebbe applicare la parte della nota relativa ai supplenti: “l’attività di formazione, è comunque svolta con riferimento al posto o alla classe di concorso di immissione in ruolo.”

Fonte: Orizzonte Scuola (www.orizzontescuola.it)
avatar
  Subscribe  
Notificami