Graduatorie ad esaurimento Docenti 2019-2022: la scheda di approfondimento

lentepubblica.it • 29 Aprile 2019

graduatorie-esaurimento-docenti-2019-2022Graduatorie ad esaurimento Docenti 2019-2022: la scheda di approfondimento della FLC CGIL consente di ottenere delucidazioni sulle procedure.


Con nota 19436/19 è stato pubblicato il 24 aprile, il decreto 374/19 (con relativi allegati e modello 1) sull’aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento (GAE), con poche ma importanti novità rispetto agli anni passati.

Le domande si presenteranno con il sistema POLIS dal 26 aprile al 16 maggio 2019 (ore 14) e l’aggiornamento avrà validità triennale (fino all’anno scolastico 2021/2022).

Chi deve presentare la domanda

Tutti coloro che sono già inseriti in graduatoria (anche con riserva) devono presentare la domanda anche al solo fine di confermare l’iscrizione e l’eventuale inserimento con riserva (chi non presenta la domanda sarà depennato).

Possono chiedere di essere reinseriti i docenti precedentemente cancellati dalle GAE perché non avevano presentato domanda di conferma/aggiornamento.

Non possono presentare la domanda i docenti assunti in ruolo, sebbene con clausola risolutiva apposta sul contratto per effetto di una vertenza in atto e i docenti in possesso di diploma magistrale destinatari di sentenze di merito sfavorevoli rispetto all’inserimento nelle GAE.

Cosa può fare chi è già incluso

  • aggiornare il proprio punteggio
  • confermare la propria iscrizione (anche con riserva);
  • trasferirsi da una ad un’altra provincia;
  • sciogliere la riserva (per chi abbia conseguito il titolo di accesso entro i termini della presentazione della domanda e fosse già inserito con riserva).

A chi si presenta la domanda e come

Le domande si presentano

  • con modalità web attraverso le istanze on-line del MIUR.
  • Solo la documentazione non autocertificabile (titoli di preferenza relativi alla Legge 104/92 e titoli di riserva ai sensi della Legge 68/99) va presentata alla sede territoriale – USR della provincia in cui si è già inseriti o si intende trasferirsi.
  • Direttamente o per Raccomandata con ricevuta di ritorno (fa fede il timbro postale).

Quando si presenta la domanda per l’inclusione nella prima fascia delle graduatorie d’istituto

La domanda per le graduatorie d’istituto sarà presentata successivamente on-line (dal 15 al 29 luglio).

Le scuole prescelte potranno appartenere anche ad una provincia diversa da quelle prescelte per le graduatorie provinciali.

Nelle graduatorie d’istituto si è inclusi in prima fascia sulla base del punteggio nella graduatoria ad esaurimento.

Coloro che sono inseriti anche in II o III fascia delle graduatorie d’istituto dovranno riconfermare con il modello B le medesime istituzioni scolastiche indicate al momento dell’aggiornamento delle graduatorie d’istituto. Resta fermo comunque il diritto a cambiare provincia per l’inserimento in GAE.

A questo link il testo completo della Scheda di Approfondimento della FLC CGIL.

Fonte: FLC CGIL - Federazione Lavoratori della Conoscenza
avatar
  Subscribe  
Notificami